Quantcast

Banner Gori
juve stabia vs matera, giovanni somma photography, calcio, vivicentro, partita, gol, caserta, castellammare, campionato lega pro, marotta, carobni, forza juve stabia, (17)
juvestabia - news

La galleria fotografica della gara Juve Stabia vs Matera (1-2)

Juve Stabia vs Matera

Guarda le foto di Juve Stabia vs Matera realizzate dal nostro fotografo Giovanni Somma che ci racconta così la sconfitta delle vespe con i ragazzi di Mister Gaetano Auteri.

Le Vespe puntano a tornare alla vittoria al Menti che manca dalla gara con il Catania del 22 dicembre 2016 e inoltre a conquistare la terza piazza occupata attualmente proprio dal Matera a due punti di distanza. Il Materain serie positiva da tre giornate vuole allungare in classifica per mettere al riparo il posto sul podio.

La Juve Stabia in emergenza nel reparto difensivo cambia modulo e si schiera con un 4-4-2 modulo inedito per mister Carboni.

Alla fine della gara il Romeo Menti risulta essere ancora stregato per la Juve Stabia, che contro il Matera subisce la doccia fredda della sconfitta a tempo praticamente scaduto.

La gara ha avuto come scenario uno stadio “Romeo Menti” dalla atmosfera quasi fantasma; nulla dell’impianto in grado di far tremare le gambe agli avversari, caricando invece a mille i ragazzi gialloblù, è rimasto. A popolare il Menti sono ormai piccole “macchie” di tifosi: quella inossidabile ed instancabile in Curva Sud, quella in tribuna scoperta e quella nella tribuna panoramica. Anche uno stadio sufficientemente popolato perderebbe di fascino e calore avendo una intera metà (il settore distinti) desolatamente chiuso, figuriamoci un impianto di per sé per tre quarti vuoto. In questo contesto da Serie D la Juve Stabia sul piano della prestazione non è certo uscita sconfitta dal match contro la squadra di Auteri.

Juve Stabia: Russo, Cancellotti, Camigliano, Allievi, Liviero, Marotta (53’ Izzillo), Mastalli, Matute,  Lisi (85’ Cutolo), Paponi (71’ Kanoutè), Ripa.

A disposizione: Bacci, Tabaglio, Santacroce, Kanoutè,Manari, Giron, Salvi, Izzillo, Esposito, Cutolo e Rosafio.

Matera: Tozzo, Mattera, Ingrosso, De Franco, Casoli, Armellino (85’ Salandria), De Rosa, Di Lorenzo, Negro (80’ Sartore), Infantino (72’ Iannini), Carretta.

A disposizione: D’Egidio, Bertoncini, Iannini, Strambelli, Armeno, Meola, Sartore, Biscarini, Salandria, Gigli, Lanini.

6’ GOOOLLL DELLA JUVE STABIA: Discesa sulla fascia sinistra di Lisi, cross rasoterra dal fondo, Tozzo respinge sui piedi di Marotta che da posizione infila in porta la palla che attraversa una serie di gambe dei difensori lucani.

29’ PAREGGIO DEL MATERA: Casoli scende sulla fascia e triangola con Negro, cross rasoterra per Carretta che a porta vuota realizza. Nell’occasione grave l’indecisione di tutta la difesa stabiese e in particolare di Liviero che non segue Carretta.

93’ GOL DEL MATERA: Cross dalla sinistra, palla lisciata da Sartore, Russo non riesce a bloccare la palla a terra e Carretta da due passi infila in rete il pallone della vittoria.

Dopo tre minuti di recupero termina la partita con una sconfitta pesante per la squadra allenata da Carboni. Le Vespe perdono l’ultima occasione per agganciare il podio, ora davvero bisogna guardarsi alle spalle già dalla prossima gara con la Virtus Francavilla per non perdere anche il quarto posto in classifica.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più