Quantcast

Banner Gori
juvestabia - news

Juve Stabia- Spezia, la presentazione del match di domani

Juve Stabia e Spezia si affronteranno domani, alle ore 15.00, nel clima spettrale delle porte chiuse dello stadio Romeo Menti di Castellammare. Il Coronavirus ha messo in ginocchio l’Italia e, di conseguenza, il mondo del calcio. Per questioni di sicurezza si giocherà a porte chiuse in tutto lo stivale e questo sarà un grosso deficit per la Juve Stabia che ha fatto le proprie fortune davanti al proprio pubblico. Le due squadre vivono momenti molto diversi: le vespe stanno attraversando un periodo difficile e sono reduci da un punto in tre gare, gli ospiti si sono ripresi dopo un avvio di campionato da incubo e ora sognano la A dopo 7 vittorie in 10 gare.

La Juve Stabia, martedi, ha perso 2-1 a Pordenone mentre i liguri hanno battuto 2-0 al Picco il Pescara. La squadra affidata a Vincenzo Italiano è di primissima qualità e ha giocatori del calibro di Scuffet, Capradossi, Bartolomei, Ferrer, Erlic, Vignali, Mora, i gemelli Ricci, Nzola, Gyasi, Gudjhonsen, Bidaoui, Di Gaudio e Galabinov, solo per citarne alcuni. Nel match di andata gli spezzini vinsero 2-0 contro una Juve Stabia che non è praticamente scesa in campo. I favori del pronostico, per la gara di domani, pendono ovviamente a favore della truppa di Italiano, spedita verso le Serie A e favorita dalla assenza del pubblico di casa.

Come se non bastasse, Fabio Caserta dovrà rinunciare a ben quattro pedine per squalifica: Mallamo, Tonucci, Germoni ed Addae sono stati appiedati dal giudice sportivo e salteranno la gara di domenica. Il tecnico, oltre agli squalificati, non avrà Elia e Mezavilla per infortunio. Emergenza quasi totale in casa gialloblu, dove rientra il solo Forte dopo la squalifica di Udine. Problemi di abbondanza, invece, per Italiano. Queste potrebbero essere le formazioni del match:

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel, Vitiello, Fazio, Troest, Ricci, Calò, Calvano, Buchel, Bifulco, Canotto, Forte.

SPEZIA (4-3-3): Scuffet, Ferrer, Terzi, Capradossi, Marchizza, Mora, Ricci, Maggiore, Gyasi, Galabinov, Nzola.

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat