juvestabia - news

Juve Stabia – Monopoli 2 – 1. Caserta: Orgoglioso di allenare questa squadra (VIDEO)

Fabio Caserta - Juve Stabia

Al termine della gara vinta dalla Juve Stabia contro il Monopoli per 2 – 1, abbiamo ascoltato Fabio Caserta.

Il tecnico della Juve Stabia ha analizzato la vittoria della sua squadra. Queste sono state le sue parole:

Oggi abbiamo fatto una prestazione importante; ne approfitto per fare i complimenti al Monopoli ed a Scienza. Quando un allenatore avversario riconosce i nostri meriti, non può che far piacere. Nel primo tempo loro ci venivano a prendere alti, non facendoci giocare, quindi sono stati più meriti loro che demeriti nostri. Siamo stati bravi a non farci abbattere dal gol preso all’ultima azione del primo tempo e nella ripresa siamo scesi bene in campo, legittimando la vittoria.

Avevamo preparato la gara anche sulla duttilità del Monopoli, bravo a cambiare modulo in base all’avversario. Siamo partiti quindi con il 4-3-3 classico, ma poi ho notato difficoltà sugli esterni e siamo passati al 4-3-2-1, cercando di puntare sulla vivacità di Canotto e Strefezza. Nel secondo tempo siamo poi tornati al nostro schema base, soffrendo anche il giusto, che ci può stare contro un avversario forte come il Monopoli.

Arriva il momento di concedere un pò di riposo a qualcuno, magari a chi ha tirato tanto la carretta. Ho un gruppo con tanti elementi validi e so di poter contare su grandi calciatori, e prima ancora grandi ragazzi. Simeri è uno di questi: i suoi miglioramenti sono merito esclusivamente suo. Un allenatore può trasmettere le sue idee ma sono i calciatori a dover essere bravi a recepirle, e lui è stato bravissimo in questo. Lui ora crede anche di più in se stesso, e questo fa la differenza.

Ricordo le critiche eccessive a seguito di qualche suo errore ma il tempo ha detto la verità, e cioè che è un grande attaccante. Io difenderò sempre i miei calciatori, perchè in primis sbaglio io come possono sbagliare loro e poi sono certo che gli errori dei miei ragazzi saranno di generosità e mai di superficialità. Dopo la sconfitta di Bisceglie siamo cresciuti tanto: quello schiaffo ci ha dato ancora più voglia di crescere. Sono orgoglioso di essere l’allenatore di questi ragazzi, che rendono il mio lavoro molto più semplice.

Ai playoff non ci penso. Il campionato non è ancora finito quindi non è il momento di pensarci. Mancano quattro partite e la Juve Stabia deve dare il massimo fino alla fine. Poi, è ovvio, se dovessimo concludere la stagioni in quarta posizione sarebbe importantissimo per gli spareggi promozione. Cerchiamo di fare più punti possibili da qui alla fine e poi vedremo dove saremo. Ora già sto pensando al recupero di mercoledì col Francavilla: sarà difficile preparare una partita di 40 minuti come se fosse una gara intera, per nulla scontata.

Ci tengo a dedicare questo risultato a mia madre, oggi per la prima volta allo stadio da quando sono allenatore. Mi ha portato fortuna quindi mi fa ancor più piacere festeggiare con lei.

Riproduzione riservata e consentita solo dietro citazione della fonte ed autorizzazione di ViViCentro.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania