Quantcast

Banner Gori
Franco Manniello
juvestabia - news

Juve Stabia, Manniello-Pomarico si tratta: domani l’incontro decisivo, i dettagli

La Juve Stabia potrebbe passare presto nelle mani dell’imprenditore

Un comunicato, un fulmine a ciel sereno, la Juve Stabia in difficoltà, il presidente Franco Manniello ha chiesto aiuto. Qualche soluzione si è cercato di trovarla, ma non è andata a buon fine. Dal 2008 ad oggi, il presidente è risultato essere, nella storia del club stabiese, colui che più di tutti ha vinto, colui che più di tutti ha ottenuto risultati, colui che, con le sue forze, è riuscito nell’intento di portare la squadra in serie B e di riuscire a tenerla lì per ben 3 anni. Tanti campionati di alta classifica, tanti calciatori importanti passati di qua: da Zaza a Sau, passando per Seculin e Paponi, fino a Mastalli, ancora in organico. Manniello, il Presidente della Juve Stabia, con la P maiuscola.

Ora è il momento di passare il testimone, ma non del tutto. Intanto, al suo arrivo promise che mai avrebbe lasciato il club se non in mani sicure, se non a chi avrebbe garantito quanto meno l’uguaglianza della sua gestione e, ora, sembra che ciò stia accadendo. Infatti, Giovanni Pomarico lavora al fianco di Manniello, cerca l’accordo. Ma chi è Pomarico? E’ un imprenditore pugliese che, partito dalla piccola bottega del padre, oggi è titolare di 360 supermercati di proprietà e affiliati presenti in Puglia, Campania, Molise, Basilicata, Calabria e Lazio. Malgrado il successo, Pomarico non si iscrive al club dei vip, non compra barche o auto di lusso, semmai si concede un po’ di beneficenza. A fari spenti il gruppo Megamark consolida il suo primato nel Sud Italia con gli ipermercati Iperfamila, i superstore Famila, i supermercati Dok, 365 e la catena dei punti vendita di prossimità A&O. Un’ascesa costruita in un settore, come quello della grande distribuzione, dominato dalle grandi multinazionali straniere e partendo dal «tacco » d’Italia.

Le ultime sulla trattativa

Secondo quanto raccolto dalla redazione di ViViCentro.it, domani dovrebbe esserci l’incontro decisivo per la fumata bianca e il passaggio, con ogni probabilità, delle quote di maggioranza del club nelle mani di Pomarico. Ma Manniello resterà. Troppo forte è il legame con il club e i colori gialloblè. Con quote di minoranza, ma resterà. Percentuali? Questo lo scopriremo. Manniello-Pomarico, domani il match decisivo!

A cura di Giovanni Donnarumma

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più