Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Virtus Entella Calcio Serie B 10072020 (46)
juvestabia - news

Juve Stabia – Virtus Entella | Le pagelle ai calciatori stabiesi

Al termine della partita tra la Juve Stabia e la Virtus Entella, finita in parità, abbiamo valutato le prestazioni delle Vespe.

Questi sono i nostri voti ai calciatori della Juve Stabia:

Ivan Provedel voto 6

Non è molto impegnato ma come sempre interviene con sicurezza quando c’è da far sentire la sua presenza

 

Denis Tonucci voto 5.5

Ci sono dei passaggi a vuoto durante la partita che non sono da lui. È chiaro che la condizione non lo accompagna ma da lui ci si aspetta molto di più

 

Lito Fazio voto 6

Meglio da terzino che da centrale a tre dove oltre a dare una mano ai compagni di reparto doveva far ripartire il gioco non trovando con molta precisione le aperture, soprattutto a sinistra per Germoni.

 

Magnus Troest voto 5

Tra i peggiori in casa Juve Stabia, sembra in eterna difficoltà ad ogni contrasto e ogni volta che viene puntato. In evidente difficoltà fisica.

 

Mariano Izco voto 5

Di certo non si può chiedergli molto di più, viene da chiedersi il motivo della sua presenza in campo da tornante a destra quando in panchina ci sono Melara (ruolo quasi naturale per lui), Vitiello (che potrebbe ricoprire il ruolo in caso di necessità, o andare nei tre dietro con Fazio tornante). Sembra un calciatore ormai vicino alla chiusura di carriera e poco da poter dare a questa squadra. Perché lui in campo?

 

Bright Addae voto 5.5

Male ma non malissimo come in partite precedenti ma è troppo fuori forma per poter incidere.

 

Simone Calvano voto 6

La sua presenza al cento del campo si sente sempre. Dalla sua continuità dipende molto di questo finale di campionato delle Vespe.

 

Alessandro Mastalli voto 6.5

Ma siamo proprio sicuri che non giocava una partita ufficiale da 14 mesi quasi? Soprattutto, perché vedere in campo ectoplasmi poco legati alla maglia come Di Gennaro, o fuori forma come Izco e Addae e non lui dal 20 giugno ad oggi? Grinta, ardore, carattere e belle giocate per il capitano.

 

Luca Germoni voto 5.5

Primo tempo a fasi alterne, finale negativo come per l’intera squadra  ma nel secondo tempo lotta su ogni pallone e si guadagna quasi la sufficienza

 

Luigi Canotto voto 4.5

Mostrare carattere non significa per forza portare un avversario nelle balaustre e rischiare di meterla un ‘caciara’ e ad un atleta come lui che serve a questa squadra che non mostra molto gioco e soluzioni offensive ridotto all’osso. Grave la sua assenza nelle prossime gare.

 

Francesco Forte voto 6.5

15 goal non si fanno per caso in B in una squadra che produce molto poco rispetto ad altre. Non è bravo solo a tirare il rigore ma anche a fare la ‘guerra’ su ogni pallone. Bello l’abbraccio con Caserta dopo il goal.

 

I subentrati:

 

Dal 7′ s.t. Alessandro Mallamo voto 6

Ottimo il suo apporto, entra con una grinta diversa rispetto ad altre gare e sembra in palla. Non si spiega come sia possibile vederlo così discontinuo da una settimana all’altra. Devo crescere mentalmente per giocare con più continuità.

 

Dal 18′ s.t. Alfredo Bifulco voto 7

Divide la palma di migliore in campo con Mastalli, con la differenza che si guadagna il rigore che cambia la partita delle Vespe. Fa altre giocate ‘decisive’.

 

Dal 37′ s.t. Nicholas Allievi senza voto

 

Fabio Caserta voto 5.5

È un voto medio tra il 4.5 del primo tempo e il 6.5 del secondo.

Tutto dipende dai goal? Assolutamente no, il 3-5-2 poteva anche essere una buona idea ma mai con l’attuale Izco come tornante di centrocampo! MAI! Perché lui e non Melara? Perché Fazio centrale a tre e non Vitiello nei tre è Fazio Tornante?

Bravissimo a cambiare modulo e passare al 4-3-1-2, molto più adatto agli uomini in campo, ad inizio ripresa.

Ma un dubbio rimane, con tante partite ravvicinate perché non sfruttare i 5 cambi?

Perché non sfruttare lo ‘slot’ in più dell’intervallo per cambiare uno spento Izco? Tante le domande, come il motivo per il quale aver tenuto Di Mariano per tutta la gara in panchina e non averci provato con la seconda punta di peso. Rossi non ha nemmeno 15 minuti nelle gambe per ‘sgomitare’ li davanti?

Il 5.5 per tutte queste domande è solo di incoraggiamento. Anche perché non si spiega come questo Mastalli, 99 minuti in campo! Non sia stato schierato dal 20 giugno ad oggi, mentre in campo abbiamo dovuto vedere gente come Di Gennaro, Izco e Addae con evidenti ed oggettive difficoltà, in campo.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più