Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Cittadella Calcio Serie B (13)
juvestabia - news

Juve Stabia – Cittadella le pagelle: Fabio questa volta non ci siamo

I voti ai tesserati della Juve Stabia: Di Gennaro un disastro, male Addae. Tanta confusione per Caserta.

Finisce l’ennesima sconfitta per la Juve Stabia la gara giocata quest’oggi al Menti contro il Cittadella.

Juve Stabia confusionaria e poco “cattiva” quella di oggi che si fa sorprendere sugli sviluppi di una rimessa laterale a proprio favore. Troppo facile per Diaw mettere alle spalle dell’incolpevole Russo.

Questi i voti che abbiamo assegnato ai tesserati gialloblè:

Russo voto 6

Può poco sul tiro di Diaw, certo non gli arrivano le varie conclusioni di Crotone, ma sembra sempre attento e sicuro.
Se continua così, Branduani faticherà a riprendere il suo posto da titolare.

Vitiello voto 6
Dalle sue parti succede poco o nulla, tutti i pericoli per la difesa stabiese arrivano dall’altra parte.

Troest voto 5.5
È un Troest il leggera ma costante ripresa, il voto è però condizionato dalla rete subita, non si può essere così passivi e consentire a Bussaglia di arrivare fino in area e non contrastare ne lui ne Diaw.

Mezavilla voto 6
Un gladiatore vero, uno da clonare. Peccato che non tutti gli altri ci mettono la sua grinta, ma purtroppo, solo quella non basta e sul goal ha anche lui le sue colpe, centralmente non si può consentire tanto al centravanti avversario.

Germoni voto 5
Dalla sua parte il Cittadella sfonda quasi sempre e il fallo laterale battuto da lui provoca il goal partita. Forse doveva riposare, ma se Ricci non gioca un solo minuto con 3 partite dure in 7 giorni, quando lo farà? Forse non è ritenuto in grado dal mister?

Addae voto 4.5
Il voto è basso, ma forse, anche qui, non è tutta colpa sua.
Nel 4-3-3 pensato da Caserta non potrà mai essere lui il giocatore da vedere come mezzala, al posto nel quale l’anno scorso c’era Mastalli. Lui può far “legna”, provare a metterci fisicità ma messo li, è un pesce fuor d’acqua. Certo è che poteva far meglio e mostrarsi più grintoso e non timoroso!

Calvano voto 5.5
Poco gli si può dire in questo match, quello che sa fare lo fa, ovvero rompere il gioco avversario, quello che gli chiede in più il mister ovvero impostare, non lo fa oppure non è nelle sue corde. Di certo mai più al posto di Calò o Di Gennaro davanti alla difesa!

Di Gennaro voto 4
Va bene decurtare l’ingaggio e lo possiamo anche ringraziare per questo, ma decurtarsi anche i contrasti, le verticalizzazioni e qualche metro corso in più in campo poteva anche evitare di tagliarlo. E poi, da un piede come il suo non si può accettare l’errore nel contropiede 3 contro 1 del potenziale vantaggio. Così non va e non merita di giocare.

Dal 15′ s.t. Carlini voto 5
Dov’è finito il Conte Max?
Come mai sembra spaesato e non ficcante come l’anno scorso? Da lui ci si attende molto ma molto di più.

Del Sole voto 6.5
Che peccato che duri così poco, ma le sue giocate sono sempre ricche di estro e di fantasia. Forse fine a se stessa? In questa squadra sembra così, ma solo lui sembrava in grado di poter fare la giocata giusta nel primo tempo.

Dal 5′ s.t. Elia voto 5.5
Veloce, velocissimo, doti da grande esterno, ma quest’anno ancora non si sono viste neanche al 50% le sue potenzialità, sempre che in Serie B bastino!

Cissè voto 5
Non è una prima punta, soprattutto se la Juve Stabia gioca con il 4-3-3, questo ormai è chiaro. Prova a fare la giocata, ma la continuità non è il suo forte. Imperdonabile il secondo giallo nel finale che gli farà saltare Trapani.

Bifulco voto 5.5
Parte benissimo, sembra premiare la scelta del mister, ma poi scompare e forse non è solo colpa sua.

Dal 24′ s.t. Canotto voto 6
A Crotone non ha giocato, e tutti ce lo aspettavamo in campo dall’inizio. Fa meglio di Bifulco nei minuti in campo, ma i goal dove sono?

Caserta voto 4
Passare in una settimana dal 4-3-3 senza incontristi, al 3-5-2 super difensivo al 4-3-3 confusione di oggi è stato molto difficile se non impossibile da comprendere.
Bisognava testare Bifulco e Del Sole? Ok ma perché tutti e due insieme e non uno dall’inizio e uno in corso d’opera magari alternandoli con Elia e Canotto?
Perché Addae da mezzala? Perché Germoni e non Ricci almeno una volta in 270′ settimanali ma soprattutto perché mai non inserire Forte vicino a Cissè nel secondo tempo quando è chiaro ed evidente che era troppo isolato in avanti?

A cura di Mario Di Capua

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Di Capua

Mario Di Capua

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat