Quantcast

Banner Gori
juvestabia - news

Rileggi LIVE – Juve Stabia-Cittadella 0-1 (64° Diaw)

Juve Stabia-Cittadella, la diretta testuale del match dal “Romeo Menti”: le Vespe alla ricerca della prima vittoria stagionale dopo la sconfitta di Crotone

90°+6 Finisce con un’altra sconfitta contro il Cittadella per 1-0. Una Juve Stabia assolutamente spenta oggi non sostenuta neanche dal gioco, perde contro un non irresistibile Cittadella che ha capitalizzato al massimo un errore della difesa gialloblè. Se oggi doveva essere la partita della vita per la Juve Stabia, i segnali che vengono fuori dalla gara di oggi sono assolutamente negativi per i gialloblè. Juve Stabia attesa ora da un’altra gara assolutamente da non sbagliare contro il Trapani sabato prossimo al “Provinciale”. I fischi della Curva Sud al termine la dicono tutta sulla valutazione complessiva della prestazione delle Vespe oggi pomeriggio al “Menti” assolutamente da dimenticare.

95° Mezavilla ha l’ultima occasione ma si fa ribattere il tiro a due passi da Paleari su azione susseguente ad angolo

90° seconda ammonizione per Cisse per un fallo assolutamente inutile in attacco e Juve Stabia che resta in dieci uomini

88° ammonito Mora per il Cittadella

86° azione che è la fotografia della Juve Stabia spenta di oggi: slalom di Elia in area e triangolo con Carlini mentre si impossessa della palla Cisse in evidentissimo fuorigioco

85° ammonito Iori per trattenuta su Germoni

80° ammonito Canotto per presunta gomitata ad un avversario. Juve Stabia senza gioco che sembra non accennare neanche ad una minima reazione per raggiungere il pareggio

76° ammonito Mezavilla

75° entra Vrioni ancora per i veneti al posto di De Marchi

73° entra Proia ed esce Luppi nel Cittadella

68° entra Canotto al posto di Bifulco

64° passa in vantaggio il Cittadella: su azione di rimessa laterale la Juve Stabia perde palla banalmente al limite dell’area, ne approfitta Bussaglia per servire Diaw che dal limite di sinistro batte imparabilmente Russo alla sua sinistra

60° entra Carlini che rileva uno spento Di Gennaro nel secondo tempo

54° Cisse, ben servito da Elia, spara alto sulla traversa

51° Elia semina il panico nell’area di rigore dei veneti ma viene chiuso al momento del tiro

50° nella Juve Stabia esce Del Sole ed entra Elia

49° grande azione in contropiede della Juve Stabia con ultimo passaggio sbagliato clamorosamente da Di Gennaro: c’era Bifulco tutto solo a sinistra per la conclusione a rete

SECONDO TEMPO

45°+1 Finisce 0-0 il primo tempo in una gara in cui nessuna delle due squadre ha prevalso sull’altra. Risultato giusto con la Juve Stabia che sembra soffrire gli attacchi del Cittadella soprattutto quando la squadra veneta sfonda dalle parti di Germoni. In attacco poca sincronia tra gli esterni offensivi delle Vespe e il riferimento centrale Cisse che si è visto poco o niente nel corso della prima frazione di gioco. Molto timore di sbagliare anche tra le fila dei giocatori della Juve Stabia con tanti passaggi sbagliati che non hanno giovato all’economia del gioco gialloblù. Il Cittadella pressa alto ed ha buon gioco nello spegnere le fonti di gioco della Juve Stabia.

39° ammonito Cisse per la Juve Stabia

38° traversone di Luppi dalla sinistra che attraversa tutta l’area di rigore e per fortuna della Juve Stabia non trova nessun attaccante del Cittadella pronto alla deviazione sotto rete

35° Cittadella ancora pericolosissimo: da Luppi a Bussaglia che di testa mette incredibilmente fuori a due passi da Russo. Pochi istanti dopo ancora Cittadella pericolosissimo: Diaw ottimo assist per De Marchi che mette di pochissimo fuori alla sinistra di Russo.

33° va al tiro Branca dal limte dell’area e fa buona guardia Russo a terra

30° ottimo lancio di un arrembante Del Sole sulla fascia destra e palla invitante per Cisse che non arriva alla deviazione vincente sotto rete

29° ammonito Caserta per proteste dalla panchina

27° ammonito anche Benedetti per il Cittadella

25° ammonito Diaw per fallo tattico su Del Sole

20° Cittadella vicinissima al vantaggio: grande azione di Diaw  che salta facilmente Troest sulla destra e mette al centro dell’area di rigore per l’accorrente De Marchi che si fa ribattere il tiro dal compagno Luppi

17° Azione del Cittadella: da Branca a Iori che imbecca Bussaglia che in rovesciata fa venire i brividi alla difesa gialloblù. Gara molto equilibrata con leggera supremazia territoriale del Cittadella ma senza grandi occasioni da rete

9° risponde molto bene il Cittadella che sfiora la rete: bella l0incursione di Bussaglia che dalla destra entra in area e fa partire un tiro che termina di poco fuori

5° prima azione di marca stabiese: Mezavilla esce dalla propria area di rigore e passa a Bifulco che dalla destra entra in area di rigore e fa partire un bel tiro a giro su cui Paleari si supera mettendo in angolo

PRIMO TEMPO

Buon pomeriggio lettori di ViViCentro.it e benvenuti alla diretta testuale del match Juve Stabia-Cittadella che si gioca al “Romeo menti” di Castellammare di Stabia per la sesta giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Vespe di mister Fabio Caserta ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale in campionato dopo aver maturato 4 sconfitte in campionato nelle prime 5, ancora fanalino di coda in campionato dopo aver maturato un solo punto in classifica (sull’ostico campo del “Curi” di Perugia) a pari merito col Trapani altra neo-promossa. Per l’occasione Caserta, ieri apparso molto carico nella consueta conferenza stampa della vigilia, recupera Mallamo, Calvano (dopo il turno di squalifica) e Fazio che si rivede tra i convocati dopo essere stato disponibile solo alla prima giornata contro l’Empoli prima di fermarsi per infortunio. Ancora assenti Tonucci per stiramento (si rivedrà dopo la sosta) e il lungodegente Mastalli. Caserta ha ieri dichiarato di voler vincere la gara ad ogni costo e per questo motivo il modulo iniziale sarà un aggressivo 4-3-3.

Dall’altro lato il tecnico del Cittadella, Venturato, si affida al consueto modulo tattico 4-3-1-2 e deve fare a meno degli infortunati Frare, Gargiulo e D’Urso che non sono stati neanche convocati.  Luppi nel ruolo di trequartista dovrebbe supportare il temibile duo di attacco De Marchi-Diaw.

Arbitrerà il sig. Federico Dionisi di L’Aquila.

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVE STABIA (4-3-3): Russo; Vitiello, Troest, Mezavilla, Germoni; Calvano, Di Gennaro (Carlini dal 60°), Addae; Del Sole (Elia dal 50°), Cisse, Bifulco (Canotto dal 68°)

Allenatore: sig. Fabio Caserta

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Mora, Adorni, Perticone, Benedetti; Bussaglia (Rosafio dal 82°), Iori, Branca; Luppi (Proia dal 73°); Diaw, De Marchi (Vrioni dal 75°)

Allenatore: sig. Roberto Venturato

 

 

a cura di Natale Giusti 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat