Quantcast

Juve Stabia Matera Calcio Lega Pro Serie C Castellammare (11)
juvestabia - news

Juve Stabia, da Catanzaro strane interpretazioni sul “caso Matera”

Un campionato nato male e che rischia di finire “peggio” dopo l’esclusione del Matera

Il campionato di Lega Pro 2018/19 sarà ricordato inevitabilmente per il caso Matera. La società lucana, in preda ad una profonda crisi societaria, ha alzato bandiera bianca nella seconda parte di stagione. Dopo innumerevoli ritardi e/o omissioni nei pagamenti di stipendi, i calciatori del Matera hanno deciso di non scendere più in campo.

Dopo alcune settimane (dal 26 Dicembre 2019 ultima giornata di andata n.d.a.) in cui a giocare è stata la Berretti, il Matera per intero non si è più presentato in campo per gli impegni di campionato. Si attende soltanto l’annuncio dell’esclusione dal campionato ai danni della compagine della Basilicata.

Cosa prevede allora il regolamento?

Le norme attualmente in vigore stabiliscono che, se la squadra è esclusa dal campionato nell’arco del girone di andata, le gare da essa giocate risulteranno non giocate, quindi non saranno assegnati punti (nè gol fatti, subiti, ammonizioni, espulsioni ecc) alle compagini che hanno affrontato la squadra. Se invece l’esclusione arriva nel girone di ritorno le partite disputate nel girone di andata saranno valide e omologate. In questa situazione la squadra esclusa sarà sanzionata con il 3-0 a tavolino, con conseguenti tre punti “fissi” per le avversarie per tutto il girone di ritorno. Questa è la giusta interpretazione dell’art. 53 del NOIF che attualmente è in vigore.

L’errata interpretazione del regolamento

Qualche male informato dal capoluogo calabrese ha paventato la possibile sottrazione di tre punti alla Juve Stabia nel caso in cui il Matera fosse escluso dal torneo. Niente di più falso! Infatti, le modifiche di cui sopra entreranno in vigore dal prossimo 1 luglio 2019. La modifica prevede che tutte le gare disputate dalla società esclusa saranno considerate come “non giocate”, a prescindere dal momento dell’esclusione. Ripetiamo ancora: tutto questo però dal prossimo campionato!

Nonostante il regolamento, di questa stagione, come del prossimo campionato, sia chiarissimo, alcuni portali di Catanzaro, sicuramente per errore, stanno nelle proprie analisi “anticipando” il regolamento del prossimo anno, quasi a volerlo rendere retroattivamente efficace anche a questo campionato. L’obiettivo, in tal senso, appare chiaro: auspicando come immediata la sanzione della gara “non giocata”, il Catanzaro perderebbe un punto in classifica (avendo pareggiato 1 – 1 in Basilicata) mentre la Juve Stabia ne perderebbe tre (avendo strapazzato il Matera per 4-0, come in foto). Quindi i calabresi vedrebbero il distacco dalle Vespe accorciarsi di due punti, con la differenza reti che pure vedrebbe la Juve Stabia perdere i quattro gol rifilati al Matera. Nulla di tutto ciò, però, è corretto perchè fino al termine di questa stagione, senza alcun tipo di variazione prevista, il regolamento è ben diverso. Il Matera, venendo escluso (pare) nel girone di ritorno, vedrà le proprie restanti gare già decise col punteggio di 3-0, non venendo intaccati i risultati del girone di andata (nel caso che ci impegna: Matera – Catanzaro 1 – 1 e Juve Stabia – Matera 4 – 0).

Fermo restando che un’imprecisione nell’analizzare e riportare i regolamenti è più che comprensibile, soprattutto nell’attuale marasma del calcio italiano, pare strano che proprio l’ambiente di Catanzaro stia caldeggiando questa diversa ed imprevista soluzione.

La battaglia mediatica

Insomma, la Juve Stabia vede il confronto spostarsi ogni settimana, dal campo alle “carte”, lette sempre in maniera infondata/errata: dopo la denuncia (che ha avuto vita più breve di una bolla di sapone) della misteriosa gola profonda riportata dai quotidiani siciliani in merito alla solidità societaria delle Vespe, ora le strane interpretazioni dei regolamenti che arrivano da Catanzaro.

Le norme però, per come riportate, non sono suscettibili di interpretazioni ma solo di precisa applicazione.

Si spera che, dopo l’ennesimo episodio, il confronto sia riservato al campo: unico settore in cui gli avversari dovranno cercare di superare la Juve Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania