Quantcast

Alessandro fabbro
Alessandro Fabbro
juvestabia - news

Fabbro: “Castellammare per sempre nel mio cuore. Auguro ogni bene alle vespe”

Durante la puntata de “Il Pungiglione stabiese” programma radiofonico a cura della nostra redazione e in onda sulla pagina Facebook Stabiesi al 100%, abbiamo sentito uno degli eroi della promozione in B delle vespe, Alessandro Fabbro. Con lui, ex anche della Cavese, abbiamo parlato di Cavese- Juve Stabia. Queste le sue parole:

“Ho un ricordo indelebile degli anni stabiesi. E’ stata una gioia immensa arrivare in serie B. Sono stati gli anni migliori della mia carriera, in cui ho calcato anche i campi della Serie B. Probabilmente il segreto dei nostri risultati sono stati la nostra unità d’intenti nel gruppo più la grande spinta dei tifosi che ci hanno idolatrato sin dall’inizio. Ripeto che sono orgoglioso degli anni a Castellammare. La gente mi tratta tutt’ora bene e sono molto felice del ricordo che ho lasciato nella gente e anche in voi giornalisti che ancora mi volete bene. Porto nel cuore tantissimi aneddoti, soprattutto con mister Braglia e con Donovan Maury.

I momenti più belli in gialloblu? Dico la vittoria nel derby di Nocera. Non cito la vittoria al Flaminio perchè la gioia per la promozione è coincisa con il problema oculare che ho avuto in quel di Roma.

Sulla stagione attuale dico che non mi aspettavo un inizio cosi positivo delle vespe. E’ allenata da un grande allenatore come Caserta ma onestamente non mi aspettavo una continuità cosi importante. Il Girone C è un girone molto difficile, ci sono tante squadre attrezzate per la vittoria finale e tutte le gare sono difficili. E’ un campionato aperto e sono felice che la Juve Stabia se la stia giocando alla grande.

Cavese- Juve Stabia? I gialloblu sono superiori per rosa ed esperienza ma giocare a Cava è veramente dura per tutti. Sarà complicato per i ragazzi di Caserta perchè i padroni di casa, spinti dal proprio pubblico, sono una squadra ostica e lo hanno dimostrando anche vincendo contro il più quotato Trapani.

Futuro di Fabbro? Ora sono alla Pergolettese. Abbiamo vinto un derby importante grazie ad una mia doppietta e quindi sono felice di come sta andando. Anche se ora sono ai box a causa di un infortunio.

Un saluto ai tifosi della Juve Stabia? Vi seguo sempre con grande affetto, siete sempre nel mio cuore. Mi auguro che il calcio continui sempre ad altissimi livelli perchè Castellammare è una piazza estremamente importante e merita il massimo.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania