Quantcast

juvestabia - news Lega Pro

Ex Juve Stabia – Braglia non sbaglia: centrata la finale playoff

Piero Braglia conferma il suo feeling con gli spareggi promozione, centrando la finale di Pescara con il suo Cosenza. L’ex tecnico della Juve Stabia, alla guida del Cosenza, è infatti riuscito ad eliminare il Sudtirol, nonostante la sconfitta per 1 – 0 della gara di andata. Risultato incredibile per l’allenatore toscano, che si prende la sua rivincita dopo le stagioni amare alla guida di Pisa, Lecce ed Alessandria. Arrivato sulla panchina calabrese al posto di Gaetano Fontana, altro ex trainer gialloblù, con il Cosenza nei bassifondi della classifica, Braglia ha rigenerato la squadra.

In un San Vito Marulla stracolmo, è andata in scena la classica partita da “venderemo cara la pelle” in pieno stile Braglia, con i calabresi a pareggiare i conti con la gara d’andata grazie alla rete di Baclet al minuto 70. Finale da film, con i supplementari ormai alle porte scongiurati per il Cosenza dall’autorete di Frascatore, su giocata ancora di Baclet. Proprio l’ex punta della Juve Stabia è il trascinatore del Cosenza, con quattro reti all’attivo in questi spareggi promozione.

Nella finale di Pescara, in programma sabato 16 giugno alle 20.45, il Cosenza affronterà il Siena, bravo e fortunato ad espugnare ai rigori il Massimino, facendo fuori il Catania dalla corsa alla Serie B.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania