Quantcast

Giovanni Cimino
juvestabia - news

Cimino (TuttoReggina.com): “Reggina con mille difficoltà. Con la Juve Stabia sarà dura”

Castellammare di Stabia– Nel corso della puntata de “Il Pungiglione stabiese” programma a cura della nostra redazione e in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo avuto il piacere di sentire il collega Giovanni Cimino di TuttoReggina.com. Ecco le sue parole sulla gara di sabato tra Reggina e Juve Stabia:

La gara, come ben sapete, si disputerà a Vibo Valentia e non a Reggio. É la prima volta nell’ultracentenaria storia della Reggina che si giocano così tante partite lontane dal Granillo. La causa é un problema alla copertura della tribuna, che potrebbe cedere. Il problema é stato scoperto solo poco tempo fa. Io mi chiedo come sia possibile, dopo i controlli di giugno, rendersi conto solo ora che la copertura potrebbe essere un pericolo per l’incolumitá della gente.

Caos lega? É assurdo quello che sta succedendo. Si é arrivati a questo punto perché, in passato, non sono state seguite le regole e sono stati ammessi club non in regola.

La stagione della Reggina? Finora la Reggina sta facendo molto male. In campionato non sono arrivate grosse soddisfazioni e questo é dovuto anche alle situazioni extra calcistiche. Oltre al fatto di non giocare in casa, la Reggina si sta allenando su un campo in sintetico di proprietà di una squadra di eccellenza. In più, ha dovuto affittare una palestra privata, distante dal campo d’allenamento, per potersi allenare. É una situazione abbastanza critica.

Reggina- Juve Stabia? Le vespe non rievocano bei ricordi ai tifosi reggini per i risultati della storia recente. Sulla gara di Vibo credo che non ci sia storia. I gialloblù stanno bene e hanno sempre vinto, la Reggina ha tutte le problematiche sopra citate. La rosa della Reggina é inferiore com’era inferiore anche a Trapani, Monopoli e Francavilla. Le tre squadre che hanno battuto gli amaranto. Proprio la gara con il Francavilla é stata la conferma che la Reggina é un gruppo molto giovane e che ha molte difficoltà. Non c’è Maritato causa infortunio e i gol scarseggiano. L’ex Juve Stabia Sandomenico é di gran lunga il migliore dei suoi e lo conferma il fatto che due dei quattro gol segnati dalla Reggina sono suoi. Contro le vespe mi aspetto una squadra attenta prima a non prenderle e poi pronta ad offendere. Sicuramente gli esterni offensivi dei calabresi possono essere molto pericolosi per la difesa della Juve Stabia. Tulissi e Sandomenico sono due giocatori molto importanti e le speranze degli amaranto sono riposte in loro.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania