Quantcast

Banner Gori
Caserta Juve Stabia Pordenone
juvestabia - news

Caserta: “Grande Juve Stabia per 70 minuti, poi un leggero calo”

Caserta, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match Juve Stabia-Pordenone terminato 4-2 per le Vespe

Caserta: “Grande Juve Stabia per 70 minuti, poi un leggero calo”

Al termine del match tra Juve Stabia e Pordenone e’ intervenuto in conferenza stampa mister Fabio Caserta, tecnico della Juve Stabia. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate da ViViCentro.it.

“Abbiamo fatto un’ottima partita. Nella parte finale abbiamo avuto un calo ma la squadra ha interpretato bene la partita. Volevamo vincere in casa perché volevamo sfatare il tabù Menti dopo due settimane in cui abbiamo lavorato benissimo.

Mi ha fatto piacere il fatto di aver reagito bene. Questa squadra ha bisogno di lavorare bene e stiamo assimilando i meccanismi. Conta molto l’atteggiamento della squadra e non il modulo. Siamo stati bravi a chiudere le loro linee di passaggio e ripartire. Mezavilla si diverte a giocare e si allena sempre al massimo. Sono i risultati del duro lavoro che sta facendo.

Mallamo e’ importantissimo nelle due fasi. Lo scorso anno ha fatto bene Carlini in quel ruolo. Mallamo riesce a creare la superiorità numerica in quella zona del campo e tutta la squadra si muove bene così. abbiamo vinto solo due gare e c’è ancora tanto da lavorare. In questo momento so che i più esperti ci daranno una grande mano in futuro. Il campionato è lunghissimo. I giocatori sono tutti forti e indispensabili. Chi vedo meglio lo faccio giocare.

Ho visto un’ottima squadra per 70 minuti. Negli ultimi dieci minuti abbiamo avuto un calo e abbiamo beccato gol. Sono contentissimo della prestazione”.

a cura di Natale Giusti

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più