Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia - Primo Piano Giovanili

Juve Stabia, Mainolfi chiaro: “Basta cavolate varie, i veri risultati arrivano dal campo e su Esposito…”

Le parole di Mainolfi

Nel calcio dei grandi si parla sempre di vivai e di settore giovanile. Nel calcio dei grandi ci si spende per far si che tanti giovani possano entrare a far parte di organici di prima squadra e trovare il giusto spazio. Spesso, però, questi buoni propositi diventano soltanto parole messe insieme che non trovano riscontro.

Nella Juve Stabia questo non accade, nelle Vespe si dà molta considerazione al settore giovanile tanto da far debuttare, in questa stagione, ben 2 ragazzi: il classe 2000 Kevin Stallone con 4 presenze tra campionato e coppa Italia e Matteo Esposito, classe 2002, nella serata di ieri.

Il frutto di questo raccolto ha la semina di un esperto del settore che, senza fronzoli e chiacchiere, è a disposizione del club stabiese, si impone e fa parlare di se per i successi e i risultati che i propri ragazzi ottengono. Il suo nome è Saby Mainolfi. Grazie al sapiente aiuto di Roberto Amodio, ma anche del dg Filippi e del ds Polito, ha messo insieme rose altamente competitive con singoli seguiti in tutta Italia, profili che farebbero comodo ovunque. Gioielli che crescono con pazienza e professionlità.

Il responsabile del settore giovanile della Juve Stabia, Saby Mainolfi, colui che ha portato in gialloblè Matteo Esposito e non solo, e fatto crescere fin qui al meglio, non trattiene la gioia per il debutto di ieri: “Era la metà di dicembre del 2017, segnalammo al ds Polito il giovane Matteo che iniziò le prime sedute con la prima squadra. Mi ricordo che uno degli ultimi giorni di mercato del gennaio 2018, il ds mi chiamò dicendomi che aveva intenzione di portare a termine un’operazione di mercato che peró avrebbe limitato l’impiego di Esposito con il settore giovanile, coinvolgendolo a pieno in prima squadra. La mia risposta fu immediata e positiva, volevo che il ragazzo avesse la possibilità di tentare. E da lì siamo arrivati alla serata di ieri: noi abbiamo consegnato un ‘prototipo’, ma tutti i meriti della trasformazione del calciatore sono dello staff tecnico e dei dirigenti di prima squadra. A me fa solo enormemente piacere dimostrare che i risultati nei settori giovanili non sono composti da numeri. Mi dispiace evidenziare che alcune testate ‘oscene’ e l’utilizzo sbagliato dei social, risaltano in continuazione, erroneamente e a discapito dei ragazzi, solo risultati, capocannonieri, borsini vittoria e cavolate varie. I veri risultati sono la costruzione di un futuro professionista: si può anche arrivare ultimi, ma vincenti, qualora un prodotto del vivaio faccia l’esordio tra i grandi”. E i risultati parlano chiaro per il responsabile Mainolfi: due debutti, giovani richiesti da tanti club e quarti di finale dei playoff Under 17 Nazionali, seconda volta per la Juve Stabia, la prima in assoluto sul campo.

Tanti i professori, tanti i sapienti che vogliono e si sentono in grado di poter dire la loro, ma a parlare sono i fatti, a parlare sono i protagonisti…a parlare dovrebbero essere in pochi!

Ciro Novellino, ufficio stampa settore giovanile Juve Stabia

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania