Quantcast

Banner Gori
Basket SPORT

Givova Scafati, domenica sfida alla Benacquista Latina

Una partita da non sbagliare. Nell’ultima giornata del turno d’andata del campionato di serie A2, la Givova Scafati andrà a fare visita alla Benacquista Latina

Il campionato di serie A2 è ormai giunto al giro di boa. Il prossimo fine settimana, infatti, si disputerà la tredicesima e  ultima giornata del turno di andata. La Givova Scafati chiuderà questa prima fase stagionale sfidando al PalaBianchini la Benacquista Latina (domenica 15 dicembre, ore 18:00), attuale quinta forza del girone ovest, con quattro punti in più in classifica.  Il coach dei laziali, Franco Gramenzi, potrà fare affidamento sulla prolificità della guardia statunitense Pepper (15,4 punti di media), sui centimetri del centro Ancellotti (12,7 punti e 6,9 rimbalzi di media), sulla esperienza dell’ala piccola Musso (12 punti e 3,8 assist di media), sulla fisicità dell’ala grande U. S. A. McGaughey (10,5 punti e 6,5 rimbalzi di media), sull’esplosività della guardia Raucci, sulla freschezza dell’ala piccola Bolpin, sulla lucidità del playmaker Romeo (ex di turno, a Scafati in serie A2 nelle precedenti due stagioni 2017/2018 e 2018/2019), sulla velocità del play / guardia Cassese e sulla stazza del centro di scorta Di Pizzo. In vista di questa sfida molto complicata riportiamo le parole del vice-allenatore della Givova Scafati Sergio Luise: «Ci attende a Latina una partita ad altissima intensità, perché affronteremo una squadra che fa della qualità abbinata all’energia la sua arma principale. Sarà una gara importante, che ci permetterebbe di chiudere positivamente, con due vittorie consecutive, il turno di andata, dopo un inizio di stagione sottotono. E’ già da diversi anni che Latina propone in attacco situazioni originali di letture, non convenzionali, dove i vari giochi organizzati lasciano parecchia iniziativa personale ai giocatori, pur restando sempre all’interno di un ben preciso sistema. In difesa, invece, Latina tiene molto alta l’intensità, sia allungando la difesa, sia costringendo gli avversari a giocare talvolta fuori posizione. Abbiamo cercato durante gli allenamenti di intensificare ancora di più il ritmo, proprio per farci trovare pronti ad affrontare domenica nel migliore dei modi i laziali»

Oltre alle sue parole, riportiamo anche quelle del del playmaker  dei gialloblù Claudio Tommasini: «A Latina non sarà affatto una partita semplice, perché affronteremo un avversario che sta disputando un ottimo campionato e che non possiamo permetterci di sottovalutare. Abbiamo assolutamente bisogno di fare nostri i due punti in palio, per chiudere il turno di andata nel migliore dei modi. Ritroveremo da avversario Romeo, playmaker di un gruppo ben assortito, che ha in Musso un giocatore di grande affidabilità, in Pepper un punto di riferimento importante e dispone sotto le plance un atleta del calibro di Ancellotti, che lo scorso anno svettava nel campionato di massima serie. Ci auguriamo di poter ritrovare i nostri tifosi sulle gradinate del PalaBianchini, così come hanno già fatto in ogni precedente trasferta, perché la loro vicinanza, il loro calore ed il loro affetto ci aiuta sicuramente a rendere meglio».

 

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat