Cronaca Sportiva

FOTO ViViCentro – Primavera, il Torino spreca ma il Chievo è cinico: Rabbas la decide dagli 11 metri

Torino spreca, Chievo cinico: Rabbas la decide dagli 11 metri
Partita di Vertice al “Don Mosso” dove il Torino ospita il Chievo, terzo in classifica, decimato dalle assenze. Il Torino, schierato con 4-3-3 con Mele in cabina di Regia, parte subito forte e sull’out di sinistra Traorè e Giraudo creano molto problemi alla difesa Clivense che si difende con ordine. Proprio da sinistra, uno scambio Traorè-De Luca porta i Granata alla prima occasione da goal ma Confente disinnesca. Per quasi tutto il primo tempo, il Chievo, schierato con un 4-5-1, pensa a difendersi ma con Liberal e Polo ripartono e creano i primi problemi alla difesa granata sul finale della prima frazione di gioco.
La ripresa è una fotocopia del primo tempo, il Torino parte bene e costruisce mentre il Chievo aspetta e riparte e proprio una di queste porta alla giocata in acrobazia di Manconi che Tofanari ferma con una mano in area di rigore. Dagli 11 metri si presenta Rabbas che trasforma spiazzando Cucchietti. I Ragazzi di Coppitelli cercano subito di reagire ma i clivensi si chiudono sempre con ordine e difficilmente vanno in sofferenza. Solo nel finale con il neo entrato Gjuci, il Toro si rende veramente pericoloso, e su cross di Traorè, impegna Confente con un colpo di testa. La partita si conclude con questa azione, nonostante Coppitelli negli ultimi minuti si giochi tutto inserendo un altro attaccante, il risultato non cambia. Il Chievo porta a casa i tre punti da Torino e si candida ad unica inseguitrice della Juventus prima in classifica.

IL TABELLINO

Marcatori: 55′ rig. Rabbas (C)

TORINO Cucchietti; Tofanari, Giraudo, Friedenlieb, Rivoira; Mele %7′ Oukhadda), D’Alena (85′ Dieye), Rossetti; De Luca, Berardi (72′ Gjuci), Traoré. A disp. Coppola, Auriletto, Buongiorno, Samake, Bortoletti, Luise, Gashi. All. Federico Coppitelli.

CHIEVO VERONA Confente; Polo, Oprut, Sbampato, Danieli, Pogliano, Rabbas, Bertagnoli, Isufaj (91′ Ebui), Liberal, Manconi (79′ Pozzoni). A disp. Pavoni, Apollonio, Nuti, Kaleba, Franchini, Imiolek. All. Lorenzo D’Anna.

Arbitro: Sig. Giua di Olbia.

Ammoniti: 38′ Mele (T), 48′ Polo (C), 58′ Friedenlieb (T), 73′ Isufaj (C), 75′ Rivoira (T)

dal nostro inviato, Christian Mastalli

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale