Quantcast
Banner Gori
Inter
Foto tratta da Profilo Ufficiale Facebook - Inter
Calcio Cronaca Sportiva

Inter, sei fuori: a San Siro finisce solo 0-0. Nerazzurri eliminati dall’Europa.

 

Termina a reti bianche la partita tra Inter e Shakhtar Donetsk. Gli ucraini lottano per il pareggio e si chiudono in una difesa che i nerazzurri non riescono a sfondare. I meneghini chiudono quarti nel girone e perdono il pass per proseguire l’avventura europea.

Ci aspettavamo una pazza Inter, ma, invece, è stata fin troppo ordinaria. Finisce 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk, in una partita dove i nerazzurri non sono riusciti a imporsi, se non in poche occasioni. La squadra di Conte è ora fuori da tutte le competizioni europee. Agli ottavi vanno il Real Madrid e il ‘Gladbach (2-0 per i blancos nella loro partita), mentre lo Shakhtar retrocede in Europa League. Ai nerazzurri resta solo il campionato (ora secondi a -5 dal Milan).

primo tempo

Primo tempo con poche emozioni a San Siro. L’Inter spinge di più e già al 6′ ha un’occasione ghiottissima: dal cross di Barella, Lautaro a botta secca colpisce in pieno la traversa. I nerazzurri ci provano sempre di più, ma lo Shakhtar si difende bene dagli attacchi degli avversari. Al 40′ arriva la prima occasione per gli ucraini, ma il tiro di Dodô viene bloccato da Handanovic. Ancora una volta, un minuto più tardi, è Lautaro a rendersi pericoloso, ma il suo colpo di testa è centrale. Le squadre vanno a riposo sullo 0-0. Nel frattempo, a Madrid, il Real Madrid in vantaggio 2-0 sul ‘Gladbach.

secondo tempo

Secondo tempo amaro per i nerazzurri. Provano più volte a trovare la porta degli avversari, ma Trubin si supera in più di un’occasione. Subito al 52′, la spizzata di Lukaku trova la fantastica opposizione del portiere classe 2001. L’Inter tiene un possesso sterile e riesce poche volte ad affondare, scoprendosi. In un contropiede arriva anche la risposta dello Shakhtar, con il tiro da fuori di Tetê, ma Handanovic è molto bravo a respingere. Passano i minuti, ma i nerazzurri ancora non riescono a velocizzare il gioco, almeno fino agli ultimi minuti, dove ci provano con più convinzione. All’90’, da calcio d’angolo, Sanchez trova il tempo giusto, ma il suo colpo di testa è sfortunatamente respinto da Lukaku. Al 91′, è Eriksen a provarci, ma il suo tiro viene respinto ancora da Trubin. La partita termina 0-0 e l’Inter è fuori dall’Europa.

 

 

A cura di Claudio Savino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Claudio Savino

Claudio Savino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più