Quantcast

Banner Gori
Calcio - Eccellenza campana

Barano,Real Forio,Procida e Mondo Sport alla ricerca della prima vittoria stagionale

Di Simone Vicidomini

Nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti della Campania Barano e Real Forio hanno conquistato il pass per accedere al turno successivo. I bianconeri affronteranno il Giugliano (Ex Sibilla Bacoli) mentre il Real Forio se la vedrà con il Casoria. Per quanto riguarda il Procida nonostante la sconfitta per 1-0 contro il Barano ha dato buone impressioni in vista del prosieguo del campionato. Archiviata la Coppa Italia in questo primo turno, sabato e domenica si ritorna in campo per quando riguarda l’Eccellenza e Promozione. Il weekend delle isolane inizia sabato con il Real Forio che ospiterà l’Afragolese allo stadio “Calise” ( calcio d’inizio ore 15:30) . Sempre sabato ci spostiamo in Promozione sull’isola di Graziella con il Procida che allo “Spinetti” riceverà il Vico Equense, formazione da non sottovalutare. Domenica mattina alle ore 11:00 il Barano sarà di scena al “San Mauro” contro la neopromossa Casoria. Stesso orario per il Mondo Sport Casamicciola che farà il suo esordio al “Rispoli” contro la Pompeiana 1929.

Qui Barano. La formazione di mister Billone Monti dopo aver rimediato una sconfitta per 0-2 al “Don Luigi Di Iorio” contro il Savoia alla prima giornata di questo campionato, sarà di scena a Casoria. I bianconeri affronteranno una neopromossa che ha tutte le carte in regola per puntare alla vittoria del campionato finale. Un Casoria allenato da mister Vincenzo La Manna, alla prima giornata ha messo in serie difficoltà una squadra come l’Afragolese,portandosi con due reti di vantaggio e poi essere raggiunta soltanto nel finale sul risultato di 2-2. Una gara temibile per mister Monti che cerca il suo primo successo lontano dal “Don Luigi Di Iorio” ma sopratutto il giusto assetto tattico. Il tecnico dei bianconeri in vista della trasferta dovrà rinunciare a Monti,Accurso ed Angelo Arcamone,tutti e tre fermi ai box per problemi muscolari.

Qui Forio. Il Real Forio dopo la pesante sconfitta in casa della Maddalonese con un passivo di quattro reti,ha dato subito una risposta ottenendo il pass successivo per la Coppa Italia battendo al “Calise” la Pompeiana. Una vittoria che risollevato il morale della squadra e non solo,dopo l’esordio amaro di domenica in trasferta. I biancoverdi sabato ospiteranno l’Afragolese di mister Borrelli,che nella prima giornata ha ottenuto un punto nel finale pareggiando contro il Casoria. La squadra napoletana di certo non gode di un ottimo momento anche perchè sembra vivere un momento di appanamento,dopo la clamorosa eliminazione dalla Coppa Italia contro squadre di bassa classifica. Di certo il Real Forio dovrà dare prova di grande coraggio contro una signora formazione. Mister Flavio Leo per l’impegno di sabato potrebbe rinunciare soltanto a Cristian Iacono uscito anzitempo nella gara di coppa che comunque ha svolto l’allenamento. Per grandi linee potrebbe essere riconfermato l’undici sceso in campo contro la Pompeiana in Coppa.

Qui Procida. La squadra dell’isola di Graziella è uscita sconfitta dal doppio confronto contro il Barano in Coppa Italia,ma che comunque ha dato segnali positivi. La formazione del duo Iovine-Lubrano domani pomeriggio attende allo “Spinetti” il Vico Equense 1958. I biancorossi alla prima giornata hanno ottenuto un punto sul campo del Rione Terra,gara terminata sul risultato di 0-0. C’è da dire che in queste tre gare fin’ora disputate l’attacco è rimasto a secco. Per la gara casalinga tutti presenti senza infortuni o altro. Il Procida del presidente Muro indosserà la nuova divisa da gioco della Zeus.

Qui Casamicciola (Mondo Sport). Dopo l’esordio amaro nella trasferta di Poggiomarino,il Mondo Sport si prepara ad affrontare al “Rispoli” gara di esordio la Pompeiana 1929. La squadra allenata da mister Gagliotti, formata per grandi linee da ragazzi molto giovani,alla gara di domenica potrebbe scendere in campo con qualche over in più. Durante la settimana hanno preso parte all’allenamento: Manzi,Impagliazzo e Barile che potrebbe essere tesserati a poche ore dalla gara. La Pompeiana dopo la sconfitta in quel di Forio nella partita di Coppa Italia,non vive un ottimo momento. Dopo le dimissioni di mister Agovino hanno lasciato due calciatori importanti su cui aveva puntato molto la società: Gennaro Caccia e Pietro Pellini entrambi difensori passati alla Mariglianese.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più