Quantcast

Banner Gori
Basket

Givova Scafati, battuta anche la Bertam Tortona

Due su due per la Givova Scafati. Dopo Treviglio, gli uomini di Perdichizzi battono la Bertram Tortona 82-74

A distanza di tre giorni dal successo esterno del PalaFacchetti di Treviglio, la Givova Scafati regala ai propri tifosi un successo importante contro la Bertram Tortona, superata 82- 74 al PalaMangano, in occasione della diciannovesima giornata del campionato di serie A2. E’ un successo fondamentale, che consente alla compagine dell’Agro di avvicinarsi alle posizioni di alta classifica e quindi alla zona play-off. Vittoria  dunque importantissima da parte della Givova Scafati che, dopo aver perso il primo quarto 20-19, ha portato a casa il match grazie ai successi nel secondo quarto per 24-17, e nel terzo per 23-15. Nulla da fare poi nell’ultimo quarto  per la Bertram Tortona che si è arresa alla forza dei gialloblù di coach Perdichizzi. Miglior in campo nella Givova Scafati Frazier autore di ben 20 punti.  Negli ospiti, buona gara  da parte di Grazulis autore di 24 punti. Al termine del match, è intervenuto il coach della Givova Scafati Giovanni Perdichizzi: «E’ stata una partita dura, a prescindere delle assenze di Pullazi e De Laurentiis da una parte e di Ammannato dall’altra. Tortona ha disputato una partita solida contro una Scafati che ha mostrato continuità di gioco, tranne qualche passaggio a vuoto di pochi minuti, ma siamo stati comunque sempre lucidi anche quando siamo stati sotto nel punteggio ed abbiamo tenuto i nervi saldi ogni volta che Tortona si è fatta sotto. Siamo stati bravi un po’ meno a leggere le situazioni, tirando troppo spesso da tre punti quando invece dovevamo appoggiare di più il gioco dentro: questa è l’unica pecca che evidenzio sulla partita di stasera. Dobbiamo imparare a difendere anche quando facciamo canestro: se vogliamo ambire ad un ruolo e ad una posizione di classifica importante dobbiamo imparare a giocare quando siamo sotto nel punteggio, continuando a difendere sempre. Mi complimento con i miei ragazzi per come stanno affrontando queste partite, perché, tranne il passaggio a vuoto di Napoli, a Treviglio ed in casa con Tortona abbiamo disputato gare solidissime, che ci consentono di risalire la classifica e di guardare avanti con fiducia ed ottimismo».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat