Quantcast

Nicholas Crow givova scafati basket fortituto agrigento serie A2 (35)
Basket

Givova Scafati, Crow: “Vogliamo dimostrare che al PalaMangano non si passa”

Iniziano i playoff, la Givova Scafati sfiderà la Bondi Ferrara

Tutto pronto per la seconda e decisiva parte di stagione agonistica del campionato di serie A2, quella ad eliminazione diretta che, attraverso i play-off e i play-out, deciderà le due formazioni che il prossimo anno parteciperanno ai due campionati di serie A e di serie B.

Grazie della seconda posizione conquistata nel girone ovest, la Givova Scafati gode del vantaggio del fattore campo durante ottavi di finale, contro la Bondi Ferrara, arrivata settima nel girone est. Non sarà facile affrontare una squadra come quella estense, che dispone di un roster competitivo ed esperto a giocare sfide così importanti. Ben quattro atleti ferraresi hanno infatti concluso la prima parte di stagione con una media punti superiore alla doppia cifra: la guardia Cortese (17,1), l’ala grande Hall (16,1), l’ala piccola Rush (12,5) e l’ex di turno, il centro Fantoni (11,8). E non solo. Altri atleti in casacca biancoblù meritano attenzione e rispetto, come il playmaker Moreno, il centro Molinaro, il play di scorta Panni ed un gruppo di giovani interessanti, che completano l’organico di coach Andrea Bonacina, che sta facendo ottime cose da quando (lo scorso gennaio) è passato dal suolo di assistente a quello di capo allenatore, subentrando all’esonerato Alberto Martellossi.

La Givova Scafati si sta preparando a scendere in campo domenica sera, alle ore 20:30, sul parquet di viale Della Gloria, con la formazione al gran completo e con la giusta mentalità, sicura di poter godere del calore e dell’affetto del pubblico amico, pronto a dare il proprio contributo alla causa.

Commenta così il capitano Nicholas Crow la sfida che si giocherà domenica: «Finalmente inizia la parte di stagione agonistica più divertente, quella per la quale abbiamo lottato e sudato. Ci aspetta la Bondi Ferrara, squadra che merita grande rispetto, perché dispone di un quintetto base di primissimo livello, che si compone di atleti di indiscusso valore come Fantoni, Hall, Rush, Cortese e Moreno. Sarà una battaglia, dovremo essere pronti mentalmente a concentrarci sul singolo incontro, perché di sicuro i nostri avversari non verranno a Scafati per farci regali. Ci stiamo allenando duramente, siamo concentrati, conosciamo le difficoltà dell’incontro, sappiamo di affrontare una squadra molto fisica e vogliamo subito dimostrare che al PalaMangano non si passa. Ci servirà tanta difesa, per avere poi vantaggi in attacco, consapevoli che molto dipenderà dagli accoppiamenti e dalla guerra tattica che ne verrà fuori. In passato ho visto il PalaMangano pieno ed è davvero da pelle d’oca, ora confido di ritrovarlo nuovamente gremito».

La direzione del match è affidata ai signori D’Amato Alex di Roma, Longobucco Andrea di Ciampino e Marota Giampaolo di San Benedetto Del Tronto (Ap).

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica sui sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna ed in streaming su ViviRadioWeb dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ (media partner della Givova Scafati). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di lunedì (ore 15:00) e, in replica, martedì (ore 02:00).

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania