Quantcast

Banner Gori
James Frazier Jr givova scafati basket
Basket SPORT

Supercoppa LNP, vince la Givova Scafati che accede al turno successivo

Vince ancora la Givova Scafati. Gli uomini di Griccioli battono 105-92 la Rietry Zeus e accedono al turno successivo della Supercoppa LNP.

Il primato nel girone blu della SuperCoppa LNP è della Givova Scafati. Gli uomini di Griccioli battono 105-92 la Rietry Zeus e accedono dunque  al turno successivo, ovvero allo spareggio che precede le Final Four di Milano. Una partita, quella del PalaMangano ,  molto equilibrata in tutti e due i tempi. Nel primo quarto parte molto meglio la Givova Scafati che chiude avanti 34-26 per poi andare all’intervallo avanti con un distacco di 12 punti e un parziale di 61-49. Nel secondo tempo, con precisione nel terzo quarto, non cambia tanto la musica: i gialloblù tengono sempre bene il campo e vincono anche il penultimo tempo con un parziale di 24-18. Esce allo scoperto la Rietry Zeus solo nel finale: gli uomini di Rossi approfittano di qualche disattenzione della Givova Scafati per vincere l’ultimo quarto 25-20 senza però portare a casa una vittoria che sarebbe valsa il passaggio del turno. Ottima la prestazione nei padroni di casa per Frazier, autore di ben 31 punti, e di Putney che ne ha siglati 22.  L’uomo invece che si è portato sulle spalle la Rietry Zeus è senza alcun dubbio l’americano Brow, autore di 33 punti, seguito da Cannon che ne ha realizzati 15. Al termine del match, è intervenuto il coach della Givova Scafati Giulio Griccioli: «La partita c’è sfuggita di mano nel ritmo e nel comando del gioco per pochi tratti. Abbiamo tenuto colpevolmente in vita Rieti dopo un primo tempo offensivo di grande impatto e difese attente. Abbiamo però lasciato troppi rimbalzi in attacco all’avversario. Finisce così con grande fatica una settimana dura di partite e allenamenti. Si sono viste tante cose buone, molte meno buone, ma è normale di questo periodo. Senza nulla togliere ai precedenti avversari, abbiamo affrontato una formazione, quella reatina, con gli americani pienamente inseriti e sicuramente più pronta. Abbiamo avuto un approccio determinato, duro e positivo che finora, per fortuna, non ci è mai mancato in ogni gara disputata. Queste tre partite in pochi giorni non ci hanno consentito di fare un ottimo lavoro, ci abbiamo ugualmente provato nel corso delle partite in maniera diligente e adesso ci meritiamo di giocare lo spareggio contro Montegranaro tra le mura amiche».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania