Quantcast

Banner Gori
paziente ricoperta dalle formiche Napoli
Senza categoria

Napoli, deceduta la donna ritrovata ricoperta di formiche all’interno dell’Ospedale San Giovanni

Napoli, deceduta la donna ritrovata ricoperta di formiche all’interno dell’Ospedale San Giovanni Bosco

L’anziana paziente dello Sri Lanka che, poco più di un mese fa, durante il ricovero all’interno dell’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, era stata trovata e fotografata ricoperta di formiche, non ce l’ha fatta. Thilakawathi Dissianayake, questo il suo nome, è deceduta per complicazioni dovute alla malattia che l’aveva colpita e, probabilmente, alla mancanza di cure adeguate.

Il suo avvocato Hillary Sedu, negli scorsi giorni aveva presentato una denuncia alla Procura di Napoli: “La mancanza di cure – sostiene – ha provocato nella donna piaghe da decubito profondissime che le hanno leso la cute e la carne fino a quasi far intravedere le ossa. Il 21 dicembre era stata trasferita con urgenza nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale del Mare, dove purtroppo è deceduta”.  Il legale, a seguito del decesso dell’anziana donna, ha poi presentato un’integrazione alla denuncia, chiedendo alla magistratura di sequestrare il corpo e disporre l’autopsia, dalla quale potrebbero emergere nuovi elementi per fare piena luce sulla drammatica vicenda, e accertare eventuali responsabilità.

Intanto le criticità all’interno del San Giovanni Bosco continuano: appena pochi giorni fa, infatti, il pronto soccorso della struttura ospedaliera era stato interdetto per diverse ore a causa di una nuova “emergenza formiche”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più