Quantcast

Sud - politica

Castellammare, Di Martino: “Intendo governare con gli stabiesi, senza padroni e senza padrini”

L’impegno di Andrea Di Martino, candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative di a Castellammare di Stabia, contro la camorra

Andrea Di Martino, il candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno a Castellammare di Stabia, torna a parlare della lotta contro la camorra. Queste le sue parole:

Io ho già mandato le mie liste alle autorità competenti perché siano esaminate, non so se gli altri candidati a sindaco hanno fatto altrettanto. E durante la mia azione di governo invierò gli atti principali alla autorità anti corruzione di Cantone nell’interesse esclusivo della mia città che può avere sviluppo solo se liberata dai condizionamenti della criminalità organizzata. Il rischio che la camorra provi a piegare l’azione amministrativa ai suoi interessi c’è sempre. Chi mi vota sa che il mio coraggio di dire no è la garanzia che dò agli stabiesi. E qualche non ho cominciato a dirlo quando mi è stato offerto il sostegno di liste non coerenti a questo impegno. Il coraggio di denunciare è quanto chiede la Chiesa nel suo documento, io questo coraggio ce l’ho e dico ad associazioni di categoria, imprenditori e cittadini che sarò sempre al fianco di chi denuncia. Dico ai camorristi di non votarli, io non sarò mai un alleato, ma un loro avversario. Intendo governare Castellammare con gli stabiesi, senza padroni e senza padrini”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania