Quantcast

palazzo farnese sede comune castellammare di stabia municipio
Sud - politica

Castellammare, convocato il Consiglio Comunale: l’ordine del giorno

Convocato il Consiglio Comunale di Castellammare di Stabia in seduta ordinaria per il 9 ottobre presso la Sala Consiliare Falcone e Borsellino ubicata in Palazzo Farnese

Castellammare di Stabia – Il Consiglio Comunale è stato convocato in seduta ordinaria pubblica di prima convocazione per il giorno 09 ottobre 2018 alle ore 09:30. Il consiglio si svolgerà presso la Sala Consiliare Falcone e Borsellino ubicata in Palazzo Farnese, Piazza Giovanni XXIII.

Tra i temi all’ordine del giorno è prevista l’approvazione deli lavori di “Adeguamento canale Bottaro a seconda foce”, rientrante nel Progetto: POR FESR 2007 – 2013/2014 – 2020 – Grande Progetto Pompei “Completamento della riqualificazione e recupero del fiume Sarno”. Nel dettaglio:

  • Variazione da apportare agli stanziamenti del bilancio di previsione finanziario 2018/2020 ai sensi degli articoli 42 e 175 del Decreto Legislativo n. 267/2000 – Variazione n. 3;
  • Debiti Fuori Bilancio derivanti da sentenze di condanna relative ad eventi gestionali occorsi dal 01/01/2013. Atto di riconoscimento n. 5/2018;
  • Affidamento all’Ente Nazionale della Riscossione – Agenzia delle Entrate della riscossione – dei ruoli esattoriali rivenienti da accertamenti di violazioni al C.d.S. rimasti inesitati nei termini di legge. Atto di indirizzo;
  • 233 – Bis del D.Lgs. n. 267/2000, artt. 11 Bis – Quinquies e allegato 4/4 del D.Lgs. n.118/2011 – Bilancio consolidato 2017 – Approvazione da parte del Consiglio Comunale;
  • Approvazione variante al Piano Regolatore Generale finalizzata alla realizzazione di opera pubblica ai sensi dell’art. 19 e correlati del D.P.R. n. 327/01; Progetto: POR FESR 2007 – 2013/2014 – 2020 – Grande Progetto Pompei “Completamento della riqualificazione e recupero del fiume Sarno” Lotto 1. Adeguamento canale Bottaro a seconda foce. Apposizione del Vincolo preordinato all’esproprio;
  • Ristrutturazione Urbanistica con ricostruzione dell’edificio alla via s. Croce n. 30 demolito a seguito del sisma de 23/11/1980 – in accordo con le disposizioni consiliari n. 42 del 09.04.2002 e n. 97 del 07.11.2002 sulla variante al Piano di recupero ex art. 28 Legge 219/81 art. 34 del D.Lgs. 6/90 e Legge 457/78. Richiesta definizione della sagoma di ricostruzione con razionalizzazione della sagoma preesistente all’interno del lotto di proprietà.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania