Quantcast

Sud - cronaca

Violenza sessuale su turista a Meta, Comune e Hotel pronti a costituirsi parte civile

Violenza sessuale su turista a Meta, Comune e Hotel pronti a costituirsi parte civile

Al via il processo per i cinque ex dipendenti del Mar hotel Alimuri di Meta, in carcere dal 14 maggio scorso poichè accusati di aver commesso violenza sessuale ai danni di una turista inglese dopo averle fatto assumere droghe. Gli imputati continuano a professarsi innocenti, ma intanto il Comune e l’hotel si sarebbero dichiarati pronti a costituirsi parte civile.
I 5 respingono con forza la ricostruzione choc fatta dalla Procura di Torre Annunziata e di cui devono rispondere, ovvero aver abusato di una turista inglese di cinquant’anni insieme ad altri ragazzi.
Il pm Mariangela Magariello, grazie alla collaborazione della polizia di Sorrento e di quella britannica del Kent, avrebbe ricostruito che, durante la notte tra il 6 ed il 7 ottobre di due anni fa, i barman Miniero e De Virgilio avrebbero offerto alla turista un drink, nel quale sarebbe stata sciolta una sostanza a base di benzodiazepine, per poi abusarne sessualmente insieme ai colleghi.

Gli imputati, in attesa che i giudici del Tribunale del Riesame di Napoli e Cassazione si pronuncino sull’ennesima richiesta di scarcerazione, assieme ai propri legali hanno scelto di farsi giudicare con rito ordinario.
Niente abbreviato, nessuna volontà di optare per un processo rapido che potrebbe portarli a ottenere uno sconto di un terzo della pena in caso di condanna.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania