Quantcast

Sud - cronaca

Vico Equense, l’ARPAC revoca la balneabilità: ecco dove

Il provvedimento sarebbe temporaneo

La balneabilità della costiera sorrentina continua a subire le conseguenze dei rilievi effettuati dall’ARPAC (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale in Campania) lo scorso 13 giugno. Con l’ordinanza numero 148 del 20 giugno, infatti, l’amministrazione comunale di Vico Equense, guidata da Andrea Buonocore, ha revocato la balneabilità ad un piccolo tratto di costa in corrispondenza dell’area dello Scrajo.

Un provvedimento, ovviamente, temporaneo in attesa che l’agenzia regionale per l’ambiente proceda ad ulteriori controlli che garantiscano la perfetta balneabilità. Si tratta della stessa data in cui i controlli furono effettuati anche davanti all’area di Meta: e che hanno prodotto, anche in quel caso, un provvedimento di revoca della balneabilità anche per la zona di Punta Scutolo.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania