Quantcast

carabinieri
Sud - cronaca

Tragedia familiare, carabiniere prima spara alla famiglia poi tenta il suicidio

Raffaele Pesare, carabiniere di 53 anni, ha sparato contro sorella, il cognato, Salvatore Bisci, e il padre. Poi ha puntato l’arma contro se stesso e ha premuto il grilletto. Il 53enne è ora in ospedale, in gravi condizioni ma non in pericolo di vita.Nulla da fare per le vittime.

L’episodio è accaduto stamane, in un appartamento di Sava, in provincia di Taranto. Secondo le prime ipotesi il carabiniere avrebbe sparato in seguito ad una violenta lite familiere su questioni patrimoniali.

Ad avvisare le autorità sono stati i vicini che hanno sentito esplodere i colpi di pistola

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania