Quantcast

Sud - cronaca

Torre del Greco, controlli dell’Arpac negativi: scattano 5 divieti di balneazione

Torre del Greco, controlli dell’Arpac negativi: scattano 5 divieti di balneazione

Torre del Greco, sono emersi i dati delle analisi relative a 7 campioni di acqua di mare, prelevati sul territorio. I risultati hanno avuto esito negativo su 5 campioni, di conseguenza è stato necessario far scattare il divieto di balneazione per i luoghi interessati .

I controlli erano stati ripetuti lo scorso 8 agosto e non hanno avuto esiti positivi per le zone di Cimitero, Torre di Bassano, Via Litoranea nord, Lido Incantesimo e Mortelle. Restano balneabili soltanto le zone di Calastro, intorno al porto e di Santa Maria la Bruna, dove però non ci sono stabilimenti balneari.  Dinnanzi a questi risultati è stato necessario che il Sindaco, Giovanni Palomba emettesse un’ordinanza per vietare la balneazione nelle aree fino a nuova comunicazione e ha invitato l’Arpac a effettuare con immediatezza nuovi prelievi per verificare il rientro della costa torrese nei parametri di legge.

In base a tale divieto, chi sarà sorpreso a fare il bagno nelle zone interdette sarà punito con una multa da 100 a 1000 euro. Ovviamente in tutto questo saranno coinvolti anche i concessionari dei lidi, i quali dovranno apporre un cartello all’ingresso degli stabilimenti balneari con la scritta “Divieto di balneazione”. In pieno agosto, questa ordinanza comporterà non pochi problemi al turismo e alle varie attività commerciali; la speranza è che il tutto rientri al più presto. (Fonte Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania