Sud - cronaca

Torre del Greco, allarme baby gang: puntano la statua della Madonna, arrestati 5 ragazzini

Torre del Greco, allarme baby gang: puntano la statua della Madonna, arrestati 5 ragazzini

Torre del Greco, ieri è stata celebrata la festa per Santa Maria delle Grazie. Al termine dell’evento, dopo le celebrazioni per l’omonima Vergine e per i 70 anni dell’elevazione a parrocchia della chiesa in via Diego Colamarino, intorno alle 23.00, il parroco don Antonio Smarrazzo, è stato allertato da un parrocchiano che gli ha indicato la presenza di 5 ragazzi muniti di torcia nei pressi del convento adiacente alla chiesa.

Come riportato dal giornale “Il Mattino”, con molta probabilità, i 5 ragazzini volevano rubare la statua della Madonna, perchè tempestata di corallo e gioielli. Il parroco è giunto tempestivamente sul posto, dove ha effettivamente trovato i ladruncoli, tutti minorenni, che effettivamente, muniti di torce e arnesi da scasso cercavano di introdursi in chiesa.

I ragazzi sono stati prima bloccati dal sacerdote e un suo assistente, Luigi Barile, poi dalla vigilanza privata «Turris». Infine, sono giunti sul posto gli agenti della polizia di stato, coordinati dal primo dirigente Davide Della Cioppa, che hanno arrestato i ragazzi, tutti minori e di Torre del Greco, ora al carcere minorile di Nisida. Tutti gli attrezzi di cui erano dotati sono stati sequestrati.

Così ha commentato la vicenda il Parroco:  “Non sappiamo cosa cercassero ma è noto a tutti che all’interno della parrocchia da qualche giorno è esposta la sacra immagine della Madonna delle Grazie, in occasione della festa patronale. La statua è ornata di corona in oro con incastonate pietre preziose e brillanti, nonché di una collana in corallo antico ed orecchini in corallo.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania