Quantcast

Crollo palazzina a Torre Annunziata
Sud - cronaca

Torre Annunziata, prima udienza sul crollo di Rampa Nunziante

Torre Annunziata prima udienza a 12 mesi dal crollo della palazzina

Torre Annunziata. Circa un anno fa morirono sotto le macerie otto persone: Giacomo Cuccurullo, la moglie e il figlio (Edy Laiola e Marco); Pasquale Guida, la moglie Anna Duraccio e i figli Francesca e Salvatore;  Giuseppina Aprea.

Luned’ 2 luglio la più grande tragedia della cittadina di Torre Annunziata approderà in tribunale per la prima udienza preliminare su richiesta dei pm Andreana Ambrosino e Silvio Pavia della Procura di Torre Annunziata.

A questa prima udienza sembra che mancherà Roberto Cuomo l’avvocato penalista e amministratore di condominio del palazzo crollato che ha ottenuto il giudizio immediato che verrà giudicato a febbraio del 2019.

L’avvocato è stato accusato dell’omicidio colposo di otto persone insieme: a Gerardo Velotto proprietario dell’appartamento in ristrutturazione al secondo piano, Massimiliano Bonzani ritenuto il responsabile dei cantieri, l’operaio Pasquale Cosenza e l’architetto Aniello Manzo. Tutti gli altri, invece, dovranno rispondere di diversi falsi in atto pubblico, commessi per nascondere i lavori totalmente abusivi.

Fonte: Torresette

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania