Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, coppia minacciata e aggredita per soldi: arrestato 35enne, i dettagli

Torre Annunziata, coppia minacciata e aggredita per soldi: arrestato 35enne, i dettagli

Torre Annunziata, i fatti risalgano al 27 maggio e fanno riferimento ad una lite, tramutatasi in aggressione, all’esterno di una discoteca di Torre Annunziata. La coppia, una 49enne di origini russe e un 27enne di origine bulgara, stavano passando una serata in discoteca quando sono stati avvicinati da altri 2 bulgari, uno 35enne e già noto alle forze dell’ordine, l’altro rimasto non identificato. Secondo quanto riportato dal giornale “Il Mattino”, il 35enne aveva avvicinato il 27enne per ottenere il saldo di un presunto debito di 400 euro, da lì sarebbero iniziate le minacce, seguite dall’aggressione alla donna che si era interposta tra i due, per difendere il suo compagno, e che alla fine è stata aggredita imediando la “frattura pluriframmentaria del pavimento orbitario sinistro, la frattura del seno mascellare sinistro e la frattura di un’ala nasale”, con prognosi di 30 giorni.

I due aggressori erano riusciti a scappare e a far perdere le proprie tracce. Grazie alle indagini portate avanti dai carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, nel giro di pochi giorni, era stato identificato il 35enne. Lui però si era reso irreperibile e per rintracciarlo è stato necessario battere le zone circostanti: prima a Poggiomarino, poi a San Gennaro Vesuviano, dove il 35enne aveva preso in fitto una stanza.

Trovato, gli è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal g.i.p. del tribunale di Torre Annunziata per tentata estorsione e lesioni aggravate. Dopodichè è stato portato in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania