Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, Cassazione annulla condanna al boss della casa di Gomorra

Torre Annunziata, Cassazione annulla condanna al boss della casa di Gomorra

Torre Annunziata. Sono emerse delle novità riguardo il processo «Mano nera». Sembrerebbe che la Cassazione abbia confermato le condanne per tutti, ma ha ordinato il nuovo giudizio d’Appello per il boss della casa di Gomorra. A processo, con le accuse di associazione di tipo mafioso e traffico di droga, c’erano una cinquantina di affiliati ai clan Gallo-Cavalieri e Gionta di Torre Annunziata.

Per quanto riguarda il boss della casa di Gomorra, si tratta di Francesco Gallo, il 42enne conosciuto con il soprannome di «Francuccio ‘o pisiello» (difeso dall’avvocato Sergio Cola). Gallo ha ottenuto l’annullamento con rinvio della condanna a 20 anni di reclusione inflitta in primo grado e confermata in secondo. Sembrerebbe che per lui ci sarà un nuovo processo d’Appello, dinanzi ad una nuova Corte.

Conosciuto come il boss della casa di Gomorra, perchè il boss, del Parco Penniniello, aveva concesso in locazione la sua lussuosa e kitsch abitazione alla Cattleya, la casa cinematografica che ha prodotto Gomorra ambientando proprio nella villa bunkerata di Torre Annunziata la casa del boss Pietro Savastano della fiction. Il blitz «Mano nera» avvenuto il 4 aprile 2013 complicò le riprese, perché la casa finì inizialmente sotto sequestro. All’epoca il boss dal carcere pretese il pagamento in contanti dell’affitto e, insieme ai genitori, è stato condannato per estorsione aggravata.

Il fratello,  Pasquale Gallo, difeso dall’avvocato Ciro Ottobre, invece ha ottenuto uno sconto della pena, da 20 anni a 17 anni e 8 mesi di reclusione. Per quanto riguarda tutti gli altri:  il boss Francesco Gallo «Ciccio ‘o cavaliere», i suoi uomini fidati Nicola Guida e Giovanni Colonia, e il potente narcos Vincenzo Scarpa «caramella», le loro condanne sono state confermate e quindi  diventano definitive.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania