Quantcast

Gassama asd città di gragnano
Sud - cronaca

Shock a Napoli, l’agguato razzista contro Amir Gassama dell’ASD Gragnano

Shock a Napoli, aggressione razzista ai danni Amir Gassama, giovane calciatore del Gragnano originario della Guinea

Nel pomeriggio di ieri Amir Gassama mentre era uscito per una passeggiata dopo l’allenamento e stava rincasando per la cena, è stato vittima di un’aggressione a Piazza Carlo III a Napoli.

Come si legge nel comunicato della ASD Gragano fortunatamente Amir non ha subito gravi conseguenze, anche grazie al pronto intervento di alcuni conoscenti presenti al momento dell’accaduto.

Lo stesso Amir ha voluto che fosse diffusa una sua breve dichiarazione in merito: “Amo Napoli e continuerò ad amarla, la considero la mia città. Il brutto episodio di ieri non mi farà di certo cambiare opinione sulla città e su tutti coloro che, come me, la amano e la rispettano. Per fortuna noi siamo la maggioranza. Qui ho conosciuto persone perbene, che mi stimano e che mi vogliono bene. Tutto il resto passa in secondo piano“.

A sostegno del giocatore la società commenta così l’aggressione: “Il messaggio per chi ha compiuto questo gesto scellerato è forte e chiaro: la viltà di pochi non potrà mai destabilizzarci.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania