Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, morì durante un’operazione: tutti assolti

Sono stati assolti i 3 medici di Boscotrecase accusati di avere responsabilità nella morte di Ciro D’Auria, avvenuta a Scafati nel 2010

Non ci sono responsabili per la tragedia che ha portato alla morte di Ciro D’Auria: questo quanto stabilito dai giudici del tribunale di Torre Annunziata che hanno assolto i tre medici finiti sotto processo. “Il fatto non sussiste”, assolti con formula piena in primo grado i tre medici alla sbarra per il decesso dell’uomo.
Secondo l’accusa, riferisce NapoliToday, i medici non si sarebbero resi conto che il paziente, proveniente da Poggiomarino, aveva un femore rotto causandone la morte avvenuta poi a Scafati. Ora, però, la sentenza del tribunale ha stabilito che non è stata la malasanità e l’ imperizia dei medici a causare la tragedia, ma una fatalità. Tesi che non aveva convinto il pm della procura oplontina che aveva deciso di invocare la condanna per tutti e tre gli imputati per un totale di tre anni e mezzo di reclusione. Il giudice Federica De Maio ha invece stabilito che i tre camici bianchi dell’ Ospedale di Boscotrecase non avessero alcuna responsabilità. Sono ora attese le motivazioni che hanno portato alla sentenza per sapere se la procura intenderà presentare appello.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania