Quantcast

Sud - cronaca

San Giorgio, stupro in Circum: liberi gli aggressori, la vittima vive nel terrore di una loro vendetta

La ragazza: “Ho paura, temo la loro vendetta”

San Giorgio, dopo la scarcerazione dei due presunti aggressori dello stupro in circumvesuviana, e stando, per il terzo,  in attesa nel corso della prossima settimana il pronunciamento del Riesame, la vittima, una 24enne di Portici, ha paura di una vendetta dei suoi presunti aguzzini. Ha spiegato, ad alcuni organi di stampa, quali Repubblica, Il Mattino e il Corriere della Sera, di “aver paura di una loro ”vendetta” spiegando che tutto è successo per la sua ingenuità.”

Continua: “Io  sono stata violentata ed i miei aguzzini sono liberi. Sono stata un’ingenua. Ora temo la loro vendetta. Più ancora di quello che ho subito mi ha fatto male ciò che è successo dopo. Quando non c’è giustizia il dolore diventa insopportabile. Avevo pensato di lasciare questa città ma ho cambiato idea”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania