Quantcast

Sud - cronaca

Procida, l’isola è invasa dai veicoli: l’appello drammatico del Sindaco Ambrosino

Procida, l’isola è invasa dai veicoli: l’appello drammatico del Sindaco Ambrosino

Procida, è allarme traffico sull’isola che sembrerebbe invasa dai veicoli. Lo stesso Sindaco Dino Ambrosino, aveva già fatto presente la cosa attraverso una serie di ordinanze restrittive sul traffico, che però avevano ricevuto molte critiche dai cittadini. Il primo cittadino è finito sotto accusa sui social per la decisione di rivedere il provvedimento in sesto più restrittivo: divieto assoluto di circolare su mezzi a motore dalle 19 alle 2.30, mentre in precedenza erano previste due fasce orarie di mezz’ora (21-21.30 e mezzanotte-00,30) per potersi spostare in auto o in moto.
Ambrosino ha lanciato un drammatico appello sulla sua pagina facebook, in cui scrive:  «La mia isola muore di traffico  e non mi riferisco ai gravi ingorghi capitati alcuni giorni fa, che sono stati eccezionali, con dei responsabili che chiaramente ho redarguito. Mi riferisco alla nostra quotidianità, alla circostanza che i veicoli sono troppo invasivi rispetto alle possibilità delle nostre strade. E non è questione di zone turistiche da dedicare ai pedoni: se il pomeriggio percorro via Libertà in bicicletta sento la puzza di smog, non dovuta al mezzo specifico appena passato, ma all’accumulo di gas scaricato in tutta la giornata. Se merito una critica è che non ho fatto abbastanza per ridurre il traffico in tutta la giornata. Porto la responsabilità di esporre la comunità a questa giostra infernale che ci fa perdere la salute, e spesso anche i lumi».

Come riportato dal giornale “Il Mattino”, ad aprire il fuoco della critica, sembrerebbe essere stato Menico Scala, capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale: «L’accusa principale che rivolgiamo al sindaco è di non aver portato il tema traffico in Consiglio per un confronto con le forze politiche, le associazioni dei commercianti e i cittadini. Lui procede alla giornata, senza programmazione».

A questo post sono seguite critiche anche da parte dei cittadini, ma anche tanta solidarietà per il Sindaco e l’isola di Procida che sembrerebbe essere diventata ostaggio del traffico cittadino.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania