Sud - cronaca

Pompei, sequestrato cottage in legno perchè abusivo: i dettagli dell’operazione

Pompei, sequestrato cottage in legno perchè abusivo: i dettagli dell’operazione

Pompei, venerdì pomeriggio, 8 giugno 2018, i vigili urbani, guidati dal comandante Gaetano Petrocelli, hanno eseguito un sequestro presso la periferia sud ovest della città, in via Casone,  ai confini con la città di  Castellammare di Stabia. L’operazione ha portato al sequestro di un  cottage in legno con annessa piscina, che sarebbe stato realizzato abusivamente su un terreno agricolo senza autorizzazione di sorta alcuna.

Il tutto è stato notificato al proprietario del terreno e del cottage, e alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, in base al quale è stato aperto un fascicolo giudiziario che dovrebbe portare al ripristino dello stato originario dei luoghi. Questa operazione si è svolta attraverso il duro lavoro e i non pochi sacrifici del personale, che attualmente risulta essere di gran lunga minore, rispetto alle problematiche da affrontare e al lavoro da eseguire.

Purtroppo la lotta all’abusivismo è ancora in alto mare in città, c’è ancora molto di arretrato da combattere: infatti sono ancora ferme le molte pratiche di condono che non sono state ancora esaminate. ma nonostante questo, è lodevole il lavoro dei vigili, nonostante i pochi mezzi con cui viene affrontato ogni giorno in città.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania