Quantcast

Sud - cronaca

La truffa del finto call center a Piano di Sorrento e Torre Annunziata

Secondo quanto denunciato. l’operatrice avrebbe comunicato ai clienti che a causa di alcuni disguidi amministrativi, il costo della fattura che mensilmente veniva recapitato a casa sarebbe stato rimodulto

Piano di Sorrento – Alla sede Adiconsum di Piano di Sorrento e Torre Annunziata, sono arrivate alcune segnalazioni da parte di alcuni utenti di aver delle strane chiamate da parte del call center della società telefonica a cui erano abbomati.

Secondo quanto denunciato. l’operatrice avrebbe comunicato ai clienti che, a causa di alcuni disguidi amministrativi, il costo della fattura che mensilmente veniva recapitato a casa sarebbe stato rimodulto. Il costo dell’abbonamento, infatti, già a partire dal mese successivo sarebbe arrivato a 55 euro.

L’operatrice forniva un’alternativa a tale situazione: Cambiare operatore telefonico in modo da non ricevere l’aumento, in più, il cliente non avrebbe pagato il costo della disattivazione della linea telefonica.

Alla telefonata dell’operatrice ne soppraggiungeva un’ulteriore di un altro operatore telefonico che avrebbe proposto all’ignaro cliente un ulteriore abbonamento

L’Adiconsum spiega:

“Ovviamentesi tratta di una truffa ben congegnata. Si consiglia di non farsi prendere dalla frenesia e, nel caso si ricevesse una telefonata del genere, di contattare subito il proprio operatore di telefonia per comunicare l’accaduto e successivamente di sporgere denuncia contro ignoti”.

 

(Sorrentopress) – immagine di archivio

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania