Sud - cronaca

Choc a Nocera Inferiore, 30enne investe e uccide un uomo: forse motivo passionale

Nocera Inferiore, 30enne investe e uccide un uomo: probabile il motivo passionale

Fabrizio Senatore, salernitano di 47 anni, è morto dopo essere stato investito e trascinato per circa 30 metri in retromarcia. Un episodio che ha sconvolto Nocera Inferiore, la cittadina in cui tutto è accaduto.

Gli investigatori hanno fermato l’uomo che era alla guida della macchina, Domenico Senatore, 30 anni di Nocera Superiore, nella vita guardia giurata.

Una storia non limpida quella che si è consumata la scorsa notte intorno alle 2:00. In via Fluminale, zona periferica di Nocera Inferiore, Fabrizio Senatore è stato investito e trascinato per 30 metri in retromarcia, per poi restare bloccato tra la autovettura e le mura di casa della sua ex compagna. La relazione avuta tempo addietro e per la quale era ai domiciliari per stalking.

Domenico Senatore, l’uomo alla guida della macchina, ha dato agli inquirenti versioni contrastanti sull’accaduto. Sul caso sta indagando la polizia del commissariato di Nocera Inferiore.

Non si esclude il movente passionale: probabilmente il 30enne conosceva quella che è stata la sua vittima e anche la sua ex compagna.

Gli agenti stanno indagando per ricostruire la vicenda. Seguiranno aggiornamenti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania