Quantcast

Sud - cronaca

Nocera, concorso vigili truccato: impossibile recuperare la memoria del computer

Nocera, concorso vigili urbani truccato: impossibile recuperare la memoria del computer utilizzato per i test

Lavori in corso in tribunale per il processo di Appello per il concorso dei vigili urbani a Nocera Inferiore: in aula sarebbe emerso che gran parte della memoria del computer usato per il concorso è stata rimossa o cancellata.
Dalla consulenza del perito informatico incaricato sarebbe infatti emerso che nel computer è rimasta inalterata solo il 10% della memoria, risalente a 10 anni fa. Il resto, riferisce l’Occhio Di Salerno, è impossibile da recuperare. Non ci sarebbe traccia di compiti modificati o elementi alterati. Gli indagati, quattro vigili urbani e un ex dirigente comunale, sono accusati di abuso d’ ufficio e falso ideologico in concorso. Secondo l’accusa i vigili riuscirono ad ottenere le domande del concorso ancor prima della data di svolgimento del test. Durante il primo grado di giudizio furono tutti assolti.
Il processo si aggiornerà il prossimo 7 dicembre, con le discussioni della procura e le arringhe degli avvocati. Nel 2009 i giudici smontarono le accuse della procura, che parlavano di favoritismi nei confronti di alcuni dei partecipanti, ribadendo l’assenza di prove. Accuse che si sarebbero basate su di un «clima di sospetti, percezioni e interpretazioni», senza riscontri in probatori.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania