Sud - cronaca

Napoli, vittime di abusi manifestano al Duomo: ”Via i preti pedofili dalla Curia”

 

Sono previste numerose persone al corteo organizzato per il 7 aprile, davanti al Duomo di Napoli, per chiedere giustizia per le vittime degli abusi

Il giorno 7 Aprile inizierà un sit-in di due giorni davanti al Duomo di Napoli, dove sfileranno, mettendoci la faccia, diverse vittime di abusi subiti da membri della Curia napoletana per protestare contro il cardinale Crescenzio Sepe e la Diocesi napoletana.

L’iniziativa è partita dalle stesse vittime e gode del patrocinio dell’Associazione Rete L’abuso, che dopo l’ultimo scandalo napoletano, quello che ha coinvolto il sacerdote Silverio Mura, si è attivata per dare voce alle giovani vittime che chiedono notizie circa l’esito dei procedimenti canonici dei propri seviziatori. Al sit-in sarà presente anche il presidente dell’associazione Francesco Zanardi, anche lui vittima di abusi.

La Curia di Napoli, già nella bufera da mesi a causa di molti casi di presunti festini gay ai quali avrebbero presenziato alcuni membri della Chiesa, è oggetto di un’investigazione, partita in seguito al dossier di 1200 pagine redatto da un escort. In tutto sarebbero 60 i nomi dei prelati coinvolti nell’inchiesta. Tra i più controversi il caso che ha compromesso la posizione di Don Michele Barone, interdetto e arrestato poichè ritenuto coinvolto in esorcismi illeciti e abusi su minori

.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania