Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, tragedia nel porto: cinque persone finite nel mirino degli inquirenti

Tragedia nel porto di Napoli della scorsa domenica: notificati cinque avvisi di garanzia. La ricostruzione della vicenda

Sarebbe stata una tragica “dimenticanza” ad aver cagionato la morte di un turista straniero su traghetto attraccato a Napoli. Domenica sera la tragedia, con un’auto che piomba addosso ad un coppia di anziani indonesiani dal ponte superiore.
Il volo, stando a quanto emerso, sarebbe avvenuto a causa di un errore nella sistemazione del ponte interno alla nave, forse qualcuno ha semplicemente dimenticato di piazzare una ringhiera alla fine del ponte, provocando un volo di qualche metro di una Citroen grigia che si è schianta al piano inferiore.
A perdere la vita nell’impatto è stato un cittadino indonesiano, mentre la sua compagna sarebbe rimasta ferita gravemente.
Una dinamica che smonta le prime ipotesi, quelle delle prime ore, che parlavano di un errore dell’automobilista che aveva ingranato la marcia sbagliata.
E’ successo al molo Immacolatella vecchia. Ora spuntano cinque gli indagati, alla luce di quanto emerge dagli avvisi di garanzia che sono stati notificati in questi giorni.
Secondo l’ipotesi investigativa l’automobilista si sarebbe solo limitato a seguire le indicazioni che gli sono state date per parcheggiare l’auto nell’anello superiore, e dunque senza quella ringhiera non si sarebbe reso conto che oltre sarebbe piombato nel vuoto.
La compagna del turista versa in gravissime condizioni al Cardarelli di Napoli. Una clamorosa falla nel protocollo di imbarco e di sicurezza, dunque, alla base della tragedia. Nelle prossime ore è attesa la ricostruzione definitiva. Toccherà ora alle singole parti presentare la propria versione dei fatti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania