Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, spacciavano in casa con videosorveglianza: in due in manette

Operazione condotta dalla Polizia

Spacciavano droga, confezionavano dosi e controllavano la zona attraverso un impianto con micro telecamere. Tutto questo avveniva all’interno di un appartamento su via Torricelli, nel quartiere Pianura a Napoli, dove i poliziotti hanno arrestato un uomo di 59 anni ed il suo complice minorenne.

Il blitz che ha portato all’intercettazione della casa sentinella, utilizzata per il traffico di stupefacenti, è avvenuto ieri sera quando gli agenti dell’Unità Intervento della Squadra Mobile di Napoli hanno notato un ragazzo che alla loro vista ha tentato di scappare, urlando al complice di chiudere la finestra dell’appartamento sotto il quale stazionava.
I poliziotti hanno prontamente bloccato il 17enne napoletano che stringeva  tra le mani una busta contenente numerose dosi di cocaina ed altri agenti hanno fatto irruzione nell’appartamento arrestando Gennaro Regio, 59 anni. Entrambi sono ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
In particolare, il 59enne era intento a sorvegliare la zona attraverso un monitor collegato a sei micro telecamere. I poliziotti hanno sequestrato la droga ed il sistema di videosorveglianza.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania