Loreto Mare scandalo
Sud - cronaca

Napoli, picchiato per la pensione, cade e batte la testa: anziano in ospedale

Episodio avvenuto all’uscita dalla posta

Aveva appena incassato la pensione da 700 euro negli uffici delle Poste di Barra, quando un settantatreenne è stato avvicinato da alcuni malviventi e poi picchiato in via delle Repubbliche Marinare. Durante le percosse, l’uomo è caduto e ha battuto la testa contro il marciapiede finendo in ospedale.

L’episodio è accaduto in tarda mattinata e si è consumato in una manciata di secondi durante i quali, l’anziano che stava camminando sul marciapiede e si trovava a pochi passi dall’ingresso del supermercato, è stato aggredito alle spalle da un uomo che gli ha dato una botta in testa e lo ha percosso. Il malvivente ha puntato dritto alla tasca del pantalone dove il pensionato aveva riposto i soldi e il portafogli, e ha continuato a dare dei colpi all’anziano che cercava di gridare aiuto.
Pochi attimi dopo, l’aggressore è fuggito insieme ad un complice che si è avvicinato a bordo di uno scooter, subito dopo il colpo. Il 73enne  rimasto tramortito a terra, è stato soccorso dall’ambulanza del 118 che lo ha trasportato in ospedale. L’anziano è stato ricoverato all’ospedale Loreto Mare, per policontusioni e un trauma facciale con ferite e lacerazioni al volto, a causa dell’impatto col marciapiede contro il quale aveva sbattuto e altri politraumi sul corpo.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania