Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Napoli, misterioso incendio all’alba: bus in fiamme davanti l’Ospedale Cardarelli

Napoli, misterioso incendio all’alba: bus in fiamme davanti l’Ospedale Cardarelli, i sindacati attaccano l’amministrazione comunale

Attimi di paura per un conducente dell’Anm: il suo bus è andato in fiamme stamattina attorno alle 5.30 davanti l’ospedale Cardarelli di Napoli. Secondo quanto riferito dall’Ansa, a prendere fuoco sarebbe stato un mezzo della linea 144 che, dopo esser uscito dal deposito di Carlo III, era giunto al capolinea davanti il Cardarelli pronto per iniziare il servizio.
Ed è proprio qui che è l’incendio ha iniziato a divampare finendo col distruggere il mezzo. Inutile il tentativo del conducente di spegnere con l’estintore le fiamme che in pochi minuti hanno avvolto totalmente l’autobus lasciando solo la carcassa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno potuto spegnere solo le ultime fiamme.
Non ancora chiari i motivi dell’incendio che potrebbero dipendere da un malfunzionamento o dall’obsolescenza del bus. Intanto i sindacati puntano il dito contro l’Amministrazione Comunale rea di “aver lasciato per anni che l’azienda diventasse una babele fatta di sacche parassitarie, sprechi, privilegi e paghe d’oro”.
“Questa città necessità di mezzi nuovi – denuncia la sigla sindacale – perché quelli che ci sono, sono vecchissimi. Anm ha la flotta più vecchia d’Europa e il servizio su gomma offerto ai napoletani non è più all’altezza della città”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania