Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, la polizia spara per aria, rivolta degli abitanti di Ponticelli

Lo scopo dei poliziotti era intimidire il motociclista, ma questi sarebbe riuscito a scappare. la gente del quartiere subito dopo si sarebbe riversata in strada, ma gli agenti sono riusciti a mantenere il controllo della situazione

Napoli – Secondo quanto raccontato dai testimoni sembrerebbe che la polizia abbia sparato due colpi di pistola in aria a scopo intimidatorio per bloccare la fuga di un ladro. L’accaduto si sarebbe registrato nella serata di ieri nel quartiere Ponticelli.

La gente dopo l’accaduto, sarebbe scesa in strada per protestare contro gli agenti.

Secondo quanto affermato dalla polizia nella zona dell’Ospedale del Mare in viale Decio Mure, una volante della polizia avrebbe imposto l’alt ad un motociclista. Questo alla vista degli agenti sarebbe fuggito imboccando una strada contro mano. Da lì ne sarebbe venuto fuori un inseguimento e giunti tra il Lotto Zero e via delle Metamorfosi, i poliziotti hanno sparato alcuni colpi di pistola in aria.

Lo scopo dei poliziotti era intimidire il motociclista, ma questi sarebbe riuscito a scappare. la gente del quartiere subito dopo si sarebbe riversata in strada, ma gli agenti sono riusciti a mantenere il controllo della situazione.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania