Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, due ragazzi di Scampia accoltellati in un pub: la loro versione non convince

Paradossale vicenda avvenuta a Napoli: due ragazzi dichiarano al personale medico di essersi feriti in una rissa in un locale del Vomero, ma i poliziotti non trovano riscontri. Il pub risulta anche chiuso

Dopo una vicenda simile raccontata questa mattina, un nuovo mistero è al vaglio degli inquirenti di Napoli: due ragazzi di 28 e 27 anni si sono recati al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli dicendo di essere stati accoltellati in una rissa scoppiata per futili motivi in un pub del Vomero in viale Michelangelo. I due, stando a quanto racconta Fanpage.it, sarebbero di Scampia. Dai primi controlli. il primo è risultato avere precedenti per rapina a mano armata, mentre il secondo risulterebbe incensurato. A quel punto la polizia, recatasi sul luogo indicato per raccogliere testimonianze circa la rissa e fare i prelievi del caso, non ha trovato tracce di sangue e il pub. Secondo quanto si è appreso, non sarebbe nemmeno stato aperto nell’orario indicato dal racconto dei due. Sono in corso indagini. Le vittime, riporta Fanpage.it, avevano ferite da coltello alle gambe, tre in un caso e due in un altro, e una di loro era anche aveva anche una contusione alla testa frutto probabilmente di una caduta.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania