Quantcast

Banner Gori
giudice sportivo pixelbay foto free (Juve Stabia)
Sud - cronaca

Napoli, commerciante morì d’infarto dopo aver subito una rapina: ladro assolto dall’accusa di omicidio

Napoli, commerciante morì d’infarto dopo aver subito una rapina: i giudici assolvono il ladro che si costituì poco dopo aver appreso la notizia del decesso della sua vittima

Dopo aver appreso che la vittima del che aveva messo a segno era venuta a mancare a causa di un infarto, si presentò spontaneamente alla polizia accompagnato dall’avvocato: oggi, il ladro 46enne originario della zona di Montesanto, quartiere del centro storico di Napoli dove era avvenuta la tentata rapina, è stato assolto dalle accuse di omicidio. I giudici lo hanno comunque condannato, per il furto, a 8 anni di reclusione. Il commerciante, Antonio Ferrara, 64enne molto stimato in città, tentò di opporsi al furto, ma dopo la fuga del malvivente si sentì male per poi morire di lì a poco. Il rapinatore, colto dai sensi di colpa, sotto consiglio del suo legale si consegnò alle forze dell’ordine cercando di dimostrare la propria innocenza. Confessò che l’arma utilizzata per mettere a segno la rapina era finta. Per lui fu comunque formulata l’accusa di omicidio, dalla quale è stato assolto dai giudici. Inutile la richiesta del sostituto procuratore Ida Frongillo che aveva chiesto 12 anni di reclusione identificando un nesso di casualità tra la rapina e l’infarto causato dalla paura.

Napoli, commerciante stroncato da infarto dopo rapina: il ladro si costituisce

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più