Quantcast

Carabinieri castellammare di stabia torre annunziata torre del greco amalfi
Sud - cronaca

Napoli, avvicinano 20enne per rubarle il telefono: in manette due africani

Amici e cugino della vittima bloccano i due

Avevano avvicinato la ragazza, una 20enne di Napoli, parlando del più e del meno ma il tutto era un pretesto. Un pretesto per arrivare al suo smartphone: quello era l’obiettivo di due ragazzi senegalesi che hanno poi raggiunto.

La vittima ha gridato per richiamare l’attenzione e in suo aiuto sono accorsi amici e il cugino che hanno tentato di riprendersi il telefono ingaggiando anche una colluttazione con i due africani. Allertati dalla ragazza, i carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli hanno fatto irruzione nella discoteca di Coroglio e hanno ammanettato Gueye Baye Mor e Mboup Baye Mory, già noti alle forze dell’ordine e condannati per direttissima a due anni con sospensione della pena.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania