Quantcast

guardia di finanza fiamme gialle torre annunziata napoli salerno portici avellino capri santa maria la carità castellammare di stabia
Sud - cronaca

Napoli, autocisterna sospetta: la GdF sequestra 28mila litri di gasolio

Controlli su un’autoarticolato sospetto portano al sequestro di 28mila litri di gasoli: l’operazione della Guardia di Finanza di Napoli

I militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sottoposto a sequestro oltre 28.000 litri di carburante per il quale non è stato possibile dimostrare la provenienza. In particolare, i finanzieri del I gruppo Napoli, sottoponevano a controllo un autoarticolato con targa polacca, che trasportava numerosi contenitori in plastica (cosiddetto “bulk”). L’ispezione del liquido trasportato e l’esame dei documenti esibiti consentiva agli operanti di qualificare il prodotto come gasolio (circa 28.050 litri) ed accertare che non era accompagnato da alcuna valida documentazione obbligatoria utile ad individuarne tipologia, provenienza e destinazione finale.

Al termine del servizio, venivano posti sotto sequestro: l’autoarticolato, i bulk ed il gasolio, mentre i due responsabili, entrambi cittadini polacchi di 42 e 40 anni, venivano denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di sottrazione all’accertamento/pagamento dell’accisa sugli oli minerali, nonché per irregolarità sulla circolazione con l’aggravante della transnazionalità.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania