Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, abusi edilizi nel Rione Sanità: scattano i sigilli per un palazzo di importanza storica

Napoli, abusi edilizi nel Rione Sanità: scattano i sigilli per lo storico Palazzo San Felice, costruito nella metà del ‘700. Proprietario denunciato

Si tratta di uno degli edifici storici più suggestivi, uno dei più fotografati di Napoli, con la sua inconfondibile scalinata ad “ali di falco”: è Palazzo Sanfelice, l’edifico che l’omonimo architetto fece costruire nella prima metà del Settecento al Rione Sanità, allora ai margini della città, adesso nel cuore del centro storico del capoluogo campano. All’interno dello storico palazzo, riferisce Fanpage.it, gli agenti dell’Unità Operativa Stella della Polizia Municipale di Napoli avrebbero scoperto un abuso edilizio che rischiava di minacciarne l’architettura, nonché la sicurezza. Si tratterebbe di una copertura in muratura che un uomo stava facendo costruire su un giardino pensile. I vigili urbani, facendosi largo tra arbusti e piante nell’area al primo piano della famosa scalinata, avrebbero scoperto, infatti, l’opera abusiva ancora in costruzione, in spregio delle regole sulla sicurezza sul lavoro. Il proprietario dell’area è stato rintracciato e denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, mentre il giardino pensile con la copertura abusiva in muratura, di un’ estensione di circa 800 metri quadri, è stato posto sotto sequestro.

Il cortile fu utilizzato per l’ambientazione del film Questi fantasmi, trasposizione cinematografica della commedia Questi fantasmi! di Eduardo De Filippo. È stato inoltre teatro di altri film come Le quattro giornate di Napoli di Nanni Loy, Gegè Bellavita di Pasquale Festa Campanile e, nel settembre 2011, sono qui state effettuate alcune riprese della miniserie Pupetta – Il coraggio e la passione con Manuela Arcuri andato in onda in prima TV nel giugno 2013.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania